A San Salvo musulmani e cristiani celebrano insieme l’Iftar - Una serata di condivisione nel periodo del Ramadan
 
 
 

A San Salvo musulmani e cristiani
celebrano insieme l’Iftar

Una serata di condivisione nel periodo del Ramadan

Le due comunità insiemeSabato sera la comunità islamica e la comunità dei Focolarini di Vasto-San Salvo hanno vissuto un momento di intensa condivisione. L'occasione è stata quella dell'Iftar, la rottura del digiuno che i musulmani praticano durante il Ramadan, che terminerà il prossimo 24 giugno, per tutto il giorno. Per quaranta giorni i fedeli possono mangiare e bere solo dopo il tramonto del sole e, secondo la loro pratica, questo diventa un momento di condivisione.

Tra la comunità islamica e quella cristiana dei focolarini ci sono profondi legami accresciutisi nel tempo e così, in questo periodo particolare, i rappresentanti dei due gruppi hanno pensato a questa cena da vivere assieme, condividendo piatti tipici tradizionali, sia italiani che delle nazioni da cui provengono i musulmani che vivono da anni a Vasto e San Salvo.

 La giornata delle persone di fede islamica è scandita da cinque momenti di preghiera che, da qualche anno, viene vissuta comunitariamente nella sede di San Salvo, punto di ritrovo per tutti i fedeli della zona. Ed è proprio lì che si è svolto l'incontro interreligioso e di condivisione di sabato sera.

Per i cristiani è stata anche l'occasione di conoscere più da vicino le celebrazioni del periodo del Ramadan e la preghiera degli islamici. Non sono mancati, poi, confronti su tanti dei temi di attualità del momento, con un confronto di idee nel segno del rispetto e della reciprica accoglienza

Nel video le immagini della serata e le interviste ai rappresentanti delle due comunità, Hamid Hafdi e Luciano Ferrone.

Guarda il video

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti


Video - Cristiani e musulmani celebrano l'Iftar

La comunità islamica di Vasto-San Salvo e la comunità dei focolarini di Vasto celebrano insieme il momento dell'Iftar, la rottura del digiuno del Ramadan - Servizio di Giuseppe Ritucci



 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi