"Chiesa Sant’Antonio, consolidare il campanile prima che sia tardi" - Balconata orientale, Ivo Menna torna a lanciare l’allarme dissesto
 
Vasto   Politica 20/06

"Chiesa Sant’Antonio, consolidare
il campanile prima che sia tardi"

Balconata orientale, Ivo Menna torna a lanciare l’allarme dissesto

Vasto, via Adriatica: il campanile della chiesa di Sant'Antonio e la facciata laterale degradata"Si intervenga subito a sanare le crepe del campanile della chiesa di Sant'Antonio". Lo chiede l'ambientalista Ivo Menna, che torna a occuparsi dei problemi della balcomnata orientale di Vasto, chiedendo una serie di interventi in via Adriatica, a partire dall'eliminazione della pesante pavimentazione di piazzetta San Pietro: "Vanno eliminate le basole di pietra, che caricano il costone di 600 tonnellate di peso e stanno causando il distacco dei cordoli, primo segnale di smottamento".

Il concolidamento e il rifacimento della balconata e della pavimentazione risalgono al 2008. A meno di un decennio, residenti e commercianti del quartiere tornano a lanciare l'allarme. 

Guarda il video

Commenti


Video - "Sant'Antonio, consolidare presto il campanile"

Intervista di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 

Chiudi
Chiudi