Escherichia Coli fuori norma, scatta il divieto di balneazione - Ordinanza che riguarda un tratto di San Salvo Marina
 
 
 

Escherichia Coli fuori norma,
scatta il divieto di balneazione

Ordinanza che riguarda un tratto di San Salvo Marina

"Quanto si è verificato è davvero insolito quanto strano". È sorpreso il Comune di San Salvo dopo la comunicazione dell'Arta di ieri mattina: i risultati microbiologici degli esami delle acque marine (eseguiti il 13 giugno) hanno messo in evidenza dati non conformi di escherichia coli nel tratto a 650 metri a sud del torrente Buonanotte.

Il sindaco Tiziana Magnacca ha quindi disposto, per quanto previsto dalla legge, un’ordinanza di divieto di balneazione a livello cautelativo e temporaneo nel tratto compreso tra 200 metri prima e 200 metri dopo il punto di prelievo denominato IT013069083001.

"Negli ultimi anni – spiega il Comune in una nota diffusa ieri sera – i tre punti di prelievo di San Salvo Marina sono sempre stati classificati 'eccellenti' e in quello stesso punto storicamente i valori erano prossimi allo zero. L’Arta ha ripetuto gli esami i cui risultati saranno resi noti entro le prossime 48 ore in quanto ciò che è accaduto è un fatto eccezionale atteso che non ci sono canali e fonti di potenziale sversamento sul nostro litorale. Tutto il sistema fognario degli stabilimenti balneari viene pompato a monte della suddetta rete. L’amministrazione comunale interesserà l’autorità giudiziaria perché quanto si è verificato è davvero insolito quanto strano".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi