Sulla spiaggia di Vasto Marina arriva il beach waterpolo - Domenica 18 giugno il 1° Trofeo del Pontile organizzato da Giordano Di Marco
 
 
 

Vasto   Sport 13/06

Sulla spiaggia di Vasto Marina
arriva il beach waterpolo

Domenica 18 giugno il 1° Trofeo del Pontile organizzato da Giordano Di Marco

Domenica 18 giugno a Vasto Marina arriva lo spettacolo del Beach WaterPolo. Dalle 9 e per tutta la mattinata sarà il tratto di mare nei pressi del Pontile ad ospitare avvincenti sfide di pallanuoto per una prima assoluta di questa disciplina in versione 'estiva' sulla costa abruzzese.

Promotore dell'iniziativa è l'allenatore di pallanuoto Giordano Di Marco. "Ho tratto ispirazione dai grandi della pallanuoto campana e avendo nella mente l'immagine di quei ragazzini croati che approfittano anche di piccoli spazi d'acqua per giocare le loro partite. Ho voluto organizzare questo appuntamento per gli atleti che alleno quotidianamente in piscina e per la mia città, che così potrà conoscere da vicino questa disciplina". L'avvincente pallanuoto, tradizionalmente praticata in piscina, diventa quindi ancor più spettacolare con il suo campo di gara in mare. 

Giordano Di Marco"Questo evento - aggiunge Di Marco - nasce con lo scopo di promuovere la pallanuoto come sport di gruppo e di divertimento. Le finalità, dunque, sono prettamente propagandistiche. Per questo non ci saranno limiti di età restrittivi per permettere a tutti, con una ponderata flessibilità, di prendere parte al trofeo".

L'organizzazione del 1° Trofeo Beach WaterPolo del Pontile ha visto la collaborazione del Circolo Nautico di Vasto, che metterà a disposizione l'area del suo stabilimento balneare come base logistica per l'evento. Diverse sono le società coinvolte e, durante la mattinata, si svolgeranno tornei suddivisi per categorie: under 11, under 13, under 15, under 17 e under 20. "Per una giornata di sport e per lo sport vi aspettiamo numerosi!", è l'invito a tutti i vastesi, in particolare quelli appasionati di sport, da parte Giordano Di Marco.

L'evrento su facebook [CLICCA QUI]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi