Rifiuti davanti alla rimessa, Marcovecchio: "La misura è colma" - Il sindaco: "Difendiamo Cupello da chi non la merità"
CHIUDI [X]
 
Cupello   Ambiente 10/06

Rifiuti davanti alla rimessa,
Marcovecchio: "La misura è colma"

Il sindaco: "Difendiamo Cupello da chi non la merità"

L'ennesimo lavoro di bonificaA poco più di una settimana dall'ultima bonifica, l'area antistante la rimessa comunale era già nuovamente sommersa di rifiuti. La denuncia arriva direttamente dal primo cittadino di Cupello, Manuele Marcovecchio, che spiega: "Ringrazio di cuore chi mi ha compreso e dato una mano solerte per ripulire nuovamente l'area. Adesso, però, la misura è colma".

"Ricordo a tutti - scrive Marcovecchio - che l'abbandono di rifiuti, oltre ad essere un gesto indegno dell'intelligenza umana, costituisce un illecito gravissimo, per cui l'autore é nello stesso tempo un incivile e un delinquente. Facciamo la raccolta differenziata porta a porta, preleviamo a domicilio rifiuti pericolosi e ingombranti, il Civeta e l'amministrazione comunale sono sempre disponibili per eventuali necessità, eppure ancora subiamo lo scempio di questi veri e propri criminali".

Da qui la decisione: "Nelle prossime ore presenterò un'articolata denuncia all'autorità giudiziaria, allegando del materiale rinvenuto sul posto e interessante per le indagini. Ai cittadini chiedo vivamente di fare altrettanto, segnalando e denunciando alle autorità competenti i responsabili, qualora ne venissero a conoscenza. Vi prego: tutti insieme difendiamo Cupello da chi non la merita".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi