Carabinieri in Comune: sequestrati documenti del settore Urbanistica - Blitz disposto dal procuratore. L’amministrazione: "Fiducia nella magistratura"
CHIUDI [X]
 
Vasto   Cronaca 07/06

Carabinieri in Comune: sequestrati
documenti del settore Urbanistica

Blitz disposto dal procuratore. L’amministrazione: "Fiducia nella magistratura"

Giampiero Di FlorioBlitz dei carabinieri stamattina negli uffici comunali di Vasto. Su disposizione del procuratore, Giampiero Di Florio, i militari della Compagnia di piazza Dalla Chiesa hanno acquisito documenti necessari alle indagini sull'edilizia e sequestrato due computer, uno in municipio, l'altro a casa dell'unica persona attualmente iscritta nel registro degli indagati, l'architetto Lino D'Annunzio, per due vicende accadute nel periodo in cui era dirigente dell'Urbanistica. Da gennaio di quest'anno, è a capo dei settori Turismo e Cultura.

E' un comunicato stampa del Comune di Vasto a confermare che "gli uomini dell'Arma hanno procceduto a prelevare documentazione relativa a procedimenti amministrativi attinenti al settore dell'Urbanistica. 

Nello spirito di massima collaborazione istituzionale - si legge nella nota dell'amministrazione comunale - si è provveduto a consegnare quanto richiesto, rinnovando, nella circostanza, massima fiducia nell'operato della magistratura".

L'inchiesta riguarda la contestazione di due abusi edilizi: la sopraelevazione di un edificio del centro storico e la trasformazione di una rimessa agricola a Montevecchio.

Due vicende finite sotto la lente d'ingrandimento della Procura di via Bachelet.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi