Il vastese Mucci vola in Serie B con il Women Soccer Castelnuovo - Vittoria del campionato di calcio femminile al secondo anno in panchina
CHIUDI [X]
 
 
 

Vasto   Sport 01/06

Il vastese Mucci vola in Serie B
con il Women Soccer Castelnuovo

Vittoria del campionato di calcio femminile al secondo anno in panchina

I tifosi del CastelnuovoLa svolta della stagione è arrivata nella trasferta del 14 maggio a Bellante contro il Real fresco vincitore della Coppa Abruzzo di calcio femminile [LEGGI]: il Women Soccer Castelnuovo imponendosi per 4 a 1 ha superato le rivali piazzandosi alla testa della classifica che non abbandonerà nei due turni successivi.

In panchina siede Francesco Mucci, noto allenatore vastese che dopo numerose esperienze con squadre del posto, ha deciso di intraprendere due anni fa l'avventura con la formazione femminile di Castelnuovo Vomano in provincia di Teramo. L'esordio è stato subito felice: le neroverdi si sono aggiudicate la Coppa Abruzzo 2015/2016 terminando al terzo posto in campionato. La crescita si è poi completata con il trionfo di quest'anno suggellato dal 6 a 0 rifilato all'Alba Montaurei domenica scorsa. 

Francesco MucciNella prossima stagione, mister Mucci e le ragazze saranno impegnati in lunghe trasferte per affrontare il campionato di Serie B nazionale. L'allenatore vastese – a zonalocale.it – è comprensibilmente soddisfatto e si dice pronto per l'appuntamento: "Ci sono tutte le condizioni per affrontare il prossimo campionato. L'ambiente è davvero buono, si lavora con ragazze molto giovani (la maggior parte di loro sono degli anni 1997-2002) che possono solo apprendere. A dare un forte contributo sono anche i genitori che ci circondano. Devo ammettere che dal punto di vista ambientale siamo ovattati".

In mezzo al campo hanno avuto un ruolo determinante quattro ragazze di questo territorio, alcune di loro vecchie conoscenze dell'Audax Palmoli: Jessica Cravero (Montenero di Bisaccia) e Chiara Pasciullo (Montefalcone del Sannio) che che con le palmolesi hanno già giocato in Serie B e Francesca Racciatti (Guilmi) e Valentina Cieri (Ortona).

"Sono state fondamentali – riconosce Mucci – Hanno trovato un ottimo innesto con il gruppo di Castelnuovo, tutte ragazze disponibilissime. Tutta la squadra ha disputato un grande campionato, ma è giusto riconoscere che Pasciullo a centrocampo, Cieri e Racciatti in difesa e Cravero che ha fatto il bello e il cattivo tempo (29 reti, seconda dietro alla capocannoniere del torneo Angelica Di Ninni con 37, nda) ci hanno permesso un bel salto di qualità". 

Alla vittoria del campionato si aggiunge anche la conquista del torneo Giovani calciatrici sabato scorso contro il Chieti; un risultato che permetterà alla squadra la partecipazione a uno stage di due giorni a Coverciano (17 e 18 giugno).
Ora il Women Soccer Castelnuovo è in Trentino Alto Adige per disputare un torneo, sarà anche l'occasione per osservare qualche elemento che potrebbe tornare utile nella prossima stagione: "Diciamo che è una vacanza-studio della quale ci ha onorato la presidenza, la famiglia Di Sante. La stagione è stata davvero positiva, tutti i sacrifici fatti sono stati ripagati". 
Infine, un pensiero per la propria città: "Anche allenando a Teramo, penso di portarmi dietro sempre il nome di Vasto e onorarlo degnamente".

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi