Punta Aderci, il gabbiano reale torna a mettere casa nella Riserva - L’annuncio di Stefano Taglioli: "La prova della valenza ornitologica della zona"
 
 
 

Vasto   Ambiente 31/05

Punta Aderci, il gabbiano reale
torna a mettere casa nella Riserva

L’annuncio di Stefano Taglioli: "La prova della valenza ornitologica della zona"

Immagine dimostrativa da ilgiornaledeimarinai.it"Il gabbiano reale ha nidificato di nuovo nella Riserva di Punta Aderci". L'annuncio giunge da Stefano Taglioli, Gfv Gruppo Fratino Vasto e guardia Wwf, che spiega: "È stata vista una coppia di adulti che accudiva un piccolo che, per dimensioni, è evidentemente nato da poco. Probabile la presenza di altri due pulli".

"Dopo il gheppio che ha nidificato sempre nella stessa zona, - scrive Taglioli - la decennale conferma della nidificazione del gabbiano reale a Punta Aderci (unica accetata in Abruzzo e seguita dai volontari del GFV Gruppo Fratino Vasto e dalla Guardie WWF, oltre che dal personale della Riserva) è la prova-provata della valenza ornitologica della zona e la dimostrazione di come puntare di più su queste valenze naturalistiche sia una opporunità in più - la maggiore - per la Riserva stessa. Il ritardo della nidificazione del gabbiabo reale, rispetto agli anni scorsi, è quasi sicuramente attribuibile al disturbo in zona di un numeroso gruppo di taccole".

Il nido del gheppio è stato segnatalato dal dottor Vincenzo Ronzitti, mentre la segnalazione del gabbiano reale è stata effettuata dallo stesso Taglioli, insieme ai bambini della III D della scuola elementare Spataro, in visita alla Riserva.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi