Lo spettacolo del duathlon nel ricordo di Christian Marchetti - A Casalbordino vince Nicola Marchetti e assegnati i titoli della staffetta
 
Casalbordino   Sport 28/05

Lo spettacolo del duathlon nel
ricordo di Christian Marchetti

A Casalbordino vince Nicola Marchetti e assegnati i titoli della staffetta

Il podio della gara assolutaTanti partecipanti e pubblico delle grandi occasioni a Casalbordino Lido per l’appuntamento con il Duathlon nel ricordo di Christian Marchetti, 18enne venuto a mancare sei mesi fa a causa di un tragico incidente. A lui, grande appassionato di sport, è stata dedicata la giornata con il lancio di 18 palloncini in cielo da parte dei suoi familiari e dei tanti amici presenti a testimoniare il grande affetto della comunità casalese per Christian. L’assessore al turismo Alessandra D’Aurizio ha anche consegnato una targa alla famiglia Marchetti da parte dell’amministrazione comunale [LE FOTO].

È stato poi il momento della gara, valida come tappa del campionato duathlon Uisp Abruzzo-Molise e primo appuntamento dell’Open Day Summer Abruzzo. Gli 80 partecipanti, tra gara individuale e staffette, hanno preso il via da Finis Terrae e percorso i giri di corsa e in mountain bike in uno scenario affascinante. A vincere la gara, quasi fosse un segno del destino, è stato Nicola Marchetti, fratello di Christian, portacolori dell’Asd Pro Life Chittien Team, che ha preceduto sul traguardo Lorenzo De Sanctis dell’Asd Iron Bikers e il suo compagno di squadra Guido Fattore.

La gara a staffetta ha assegnato i titoli regionali:
Categoria Junior: Antonio Bucci-Fabio Marino
Veterani: Marco Di Matteo - Luigino D’Ambrosio
Senior: Bruno Fantini - Claudio Marciano
Mista: Giuseppe Marchesani - Antonia Falasca
Donne: Monika Mancini - Barbara Pizzi

Il lancio dei palloncini per Christian

La classifica individuale - clicca qui
La classifica della staffetta - clicca qui

Soddisfatto Amedeo Di Meo, presidente dell’associazione organizzatrice. “Grazie ai ragazzi di Pro Life Chittien Team per il gran lavoro organizzativo e a tutti i partecipanti per averci onorato della loro presenza. È stata una gara molto competitiva, di altissimo livello, resa durissima dalla battigia che non ha retto alla forza del mare. Grazie alla Uisp per la possibilità di organizzare questo tipo di eventi di sport ed aggregazione, con un terzo tempo fantastico. Grazie a Finis Terrae per averci ospitato e all'amministrazione comunale, soprattutto all'assessore al turismo Alessandra D’Aurizio per la preziosa collaborazione. Grazie a voi, Nicola Marchetti e Guido Fattore, per l’emozione di un podio black-orange in casa. Ciao Christian, il grazie più grande è per te. Non avremmo mai voluto organizzare una manifestazione del genere. Il destino non è stato giusto con te, ma forse c'è dietro un disegno più grande che noi non possiamo neanche immaginare. Ci manchi!”.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi