Incidente, diciottenne vastese muore a Roma - Domani l’ultimo saluto. Il corpo sarà tumulato nel cimitero di Vasto
 
Vasto   Cronaca 23/05

Incidente, diciottenne
vastese muore a Roma

Domani l’ultimo saluto. Il corpo sarà tumulato nel cimitero di Vasto

(foto tratta da romatoday.it)Cordoglio per la morte di un ragazzo vastese in un incidente stradale avvenuto a Roma. Ieri ha perso la vita Francesco Di Santo, 18 anni, nato e cresciuto a Vasto, poi traferitosi nella città eterna con la famiglia.

Per cause che la polizia di Roma capitale del IX gruppo Eur sta accertando, il giovane, che da poco era uscito da scuola, è rimasto vittima di una terribile caduta mentre viaggiava in sella al motorino in via Kobler, all'altezza di via della Cecchignola.

I soccorritori del 118 lo hanno trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Eugenio ma, nonostante i tentativi dei medici di salvargli la vita, non c'è stato nulla da fare. Il giovane è spirato nella notte. Sul corpo è stata eseguita l'autopsia.

Domani, a Roma, le esequie funebri. Lascia il papà Luigi, colonnello dei carabinieri, la mamma e la sorella minore. Il corpo senza vita del diciottenne verrà tumulato nel cimitero di Vasto, dopo l'ultimo saluto di parenti e amici nella cappella cimiteriale.

Alla famiglia Di Santo le condoglianze di Zonalocale.it.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi