Due gol alla Roma e Inglese tocca quota 10 in stagione - Campionato da incorniciare per l’attaccante vastese del Chievo
 
Vasto   Sport 21/05

Due gol alla Roma e Inglese
tocca quota 10 in stagione

Campionato da incorniciare per l’attaccante vastese del Chievo

Roberto IngleseL'obiettivo di squadra era stato raggiunto già qualche settimana fa ma ieri sera, Roberto Inglese, pur nell'amarezza di una sconfitta, ha potuto festeggiare per il raggiungimento della significativa quota di 10 reti stagionali. Un campionato 2016/2017 davvero molto positivo per l'attaccante vastese con 33 presenze e la doppia cifra in campionato, 3 presenze e due gol in Coppa Italia e la soddisfazione di essere convocato dal ct Gian Piero Ventura per gli stage della nazionale italiana a Coverciano.

Con una giornata ancora da giocare (con possibilità quindi di arricchire ulteriormente il bottino di reti) Inglese può godersi questo traguardo personale, iniziato con la prima marcatura stagionale messa a segno contro la sua ex squadra, il Pescara, a ottobre, e preoseguita con altre reti (7 fuori casa, 3 al Bentegodi), tra cui spiccano il pesantissimo gol-vittoria in casa della Lazio il 28 gennaio, la tripletta al Sassuolo il 12 febbraio, il gol del pareggio di una settimana fa in casa della Sampdoria e le due reti (la prima aveva riportato i vantaggio i gialloblu) nella sconfitta per 5-3 contro la Roma.

E nel post-partita ha potuto commentare ai microfoni del canale ufficiale del Chievo Verona il raggiungimento di una soglia importante "che arriva al secondo anno di serie A. Un traguardo che credo di essermi meritato non mollando mai e allenandomi sempre, giorno dopo giorno, con più voglia". Il suo è un percorso in continua ascesa in cui "pian piano acquisisco sempre più consapevolezza nei miei mezzi. Ho fatto tutti gli step, ho giocato in tutte le categorie. Questo per me è il coronamento di un sogno. Ora rimanere con questi numeri e a questi livelli è sempre difficile ma io ce la metterò tutta". 

Il bilancio del Chievo guidato da Maran è senza dubbio positivo, "con una salvezza conquistata meritatamente con largo anticipo. Anche nelle ultime giornate, nonostane qualcuno pensasse che avessimo potuto staccare la spina, siamo riusciti a fare altri punti e domenica prossima vogliamo chiudere al meglio contro l'Atalanta". Per lui, al termine della stagione, sarà il momento di tirare il fiato e recuperare energie in vista del prossimo campionato. "Quest'anno a mio avviso ho fatto grandi cose quindi superarmi sarà davvero difficile. Ma quando partiremo a luglio in ritiro avremo una testa nuova e proveremo a superare anche quello fatto quest'anno".

Le reti di Inglese in campionato
7ª giornata - 1 ottobre Pescara-Chievo Verona
14ª giornata - 26 novembre Torino-Chievo Verona
22ª giornata - 28 gennaio Lazio-Chievo Verona
24ª giornata - 12 febbraio (tripletta) Chievo Verona-Sassuolo
28ª giornata - 12 marzo Empoli-Chievo Verona
36ª giornata - 14 maggio Sampdoria-Chievo Verona
37ª giornata - 21 maggio (doppietta) Chievo Verona-Roma

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi