Monsignor Forte e il nuovo libro: cristiani ed ebrei si amino - A Palazzo d’Avalos la presentazione de "La Santa Radice"
CHIUDI [X]
 
 
 

Vasto   Cultura 16/05

Monsignor Forte e il nuovo libro:
cristiani ed ebrei si amino

A Palazzo d’Avalos la presentazione de "La Santa Radice"

Vasto. Monsignor Bruno Forte a Palazzo d'Avalos per la presentazione del libro"Gesù è ebreo e lo è per sempre", sottolinea Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto. Il suo nuovo libro, La Santa Radice - Fede cristiana ed ebraismo, vuole evidenziare i punti di convergenza tra due religioni che rimangono distinte, ma anche accomunate da alcuni inconfondibili elementi.

In un dialogo coi professori Michael Segre e Gianni Carozza, ieri pomeriggio, nella pinacoteca di Palazzo d'Avalos, la presentazione del volume: 144 pagine, pubblicate dalla casa editrice Queriniana e in vendita a 12 euro.

"Fra ebraismo e critianesimo - fa notare monsignor Forte - c'è una convergenza di fondo, inseparabile certo dalla loro diversità, eppure tale da motivare la loro ineliminabile coappartenenza e la consistenza dell'apporto che la tradizione ebraico-cristiana nel suo insieme ha dato alla storia culturale e religiosa dell'umanità. 

La singolarità di quest'apporto - afferma il presule - sta nella testimonianza che entrambi, ebraismo e cristianesimo, rendono alla rilevanza dell'altro, trascendente e vicino, nella vicenda personale e collettiva. Atteso, cercato, accolto, amato, il totalmente altro - tanto per l'ebraismo quando per il cristianesimo - è il Dio vivente, che sovverte e salva la vita e la storia quando, pur restando infinito, si fa presente nel finito per comunicarsi alla nostra fragilità. 

Per il cristiano questa presenza raggiunge il suo vertice nella parola fatta carne, Gesù che è ebreo e lo è per sempre. Conoscere e amare l'ebraismo è perciò, per il cristiano, componente rilevante della conoscenza e dell'amore per il suo signore e maestro". 

Guarda le foto

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Chiudi
Chiudi