Virtus Tufillo, Sansalvese e Torrebruna ai play off - Campionato vinto dal Lentella, tufillesi in finale
CHIUDI [X]
 
Tufillo   Sport 14/05

Virtus Tufillo, Sansalvese e
Torrebruna ai play off

Campionato vinto dal Lentella, tufillesi in finale

Elia Portellini, capocannoniere del LentellaCon il campionato vinto dal Lentella con un turno di anticipo [LEGGI] restava da confermare la griglia play off già delineata nelle ultime giornate. 
I vincitori del torneo si aggiudicano anche l'ultima partita in quel di Guilmi. Finisce 4 a 2 per i gialloverdi che ribaltano una gara iniziata non benissimo (i lentellesi erano andati sotto per 2 a 1). Gol segnati da Claudio Marcucci, Elia Portellini (doppietta) e Mike D'Aulerio per gli ospiti, da Loris Tracchia (doppietta) per i padroni di casa.
La formazione allenata da Massimo De Ninis e Graziano Di Lallo conferma il miglior attacco con 80 reti fatte; il capocannoniere della squadra è Elia Portellini con 23 gol. Per i gialloverdi si corona il sogno della vittoria del campionato (dopo la prima volta del 2008/2009) dopo diversi tentativi falliti nei play off; decisivo il ritorno a casa di alcuni pezzi pregiati lentellesi come lo stesso Portellini, Giuseppe e Graziano Tracchia (nell'elenco ci sarebbe anche Alessio Fizzani purtroppo infortunatosi dopo tre partite) e la presenza di giocatori di spessore come Basso Colonna

La Virtus TufilloPer il Guilmi una stagione in negativo rispetto all'anno scorso: solo 4 punti raccolti (una vittoria e un pareggio). Per la formazione di mister Racciatti, però continua la lunga presenza nei campionati locali che la rende una delle squadre più longeve del territorio. Un fatto non scontato nei piccoli comuni montani dove le formazioni calcistiche rappresentano una delle poche realtà aggregative.

La Virtus Tufillo di mister Felice termina così a 4 distanze dalla testa della classifica concludendo uno dei suoi migliori campionati negli ultimi anni, nonostante un inizio altalenante. Grazie ai 13 punti in più della quinta (la New Robur) vola in finale di play off dove troverà la vincente tra Sansalvese e Torrebruna. Nella gara di oggi dilaga contro l'Atletico Vasto per 9 a 3. In gol per i padroni di casa Antonio Di Deo (tripletta), Mirko Fiore (doppietta), Mariano Pasquarelli, Matteo Marino, Christian Giammichele e Riccado D'Ugo autore di ben 4 assist. Per gli ospiti doppietta di Budano e rete di Muscariello. I vastesi finiscono la loro prima stagione al quartultimo posto.

La SansalveseI sansalvesi anche oggi sono stati protagonisti di una partita pazza: sotto di 4 reti a 0 pareggiano 5 a 5 contro il Real San Giacomo tra le mura amiche. Per gli ospiti in gol D'Ascenzo (doppietta), Sabatini, D'Ercole Mario e D'Ercole Marco. Per la formazione neoiscritta un campionato da matricola terribile con la testa della classifica condivisa a lungo con il Lentella (fatali, tra le altre, le due sconfitte negli scontri diretti) e l'ultimo atto da scrivere ancora contro i granata di Torrebruna e nell'eventuale finale.

La formazione dell'Alto Vastese oggi si è imposta per 2 a 0 nella gara interna contro il Montalfano con Giulio Di Ninni e Domenico D'Acciaro. Un buon campionato anche quello dei torresi tornati a disputare un campionato di Terza dopo diversi anni d'assenza. 

Davide Magnacca, capocannoniere della New RoburLa New Robur alla seconda stagione in campionato ha dimostrato di avere un progetto serio sfiorando solo gli spareggi dopo la sconfitta contro il Lentella che si apprestava a vincere il torneo. Sicuramente i gialloblù di mister Marraffini, trascinati in questa stagione soprattutto da Davide Magnacca autore di ben 21 reti, saranno tra i protagonisti della prossima stagione. Nel derby odierno contro la Dinamo Roccaspinalveti facile vittoria per 4 a 0: Tony Mucilli, Nicola La Fratta, Davide Magnacca (doppietta). La squadra di Castiglione Messer Marino conferma la miglior difesa del torneo con 21 reti subite.
Per la Dinamo un campionato in sordina (nonostante il buon inizio) rispetto alla stagione passata: i biancoverdi passano dal 5° posto del 2015/2016 al 9° di quest'anno.

Il Casalanguida termina con una goleada: 8 a 0 sul Vasto United grazie a Giuseppe Di Marco (tripletta), Alessio Santovito, Antonio Del Vecchio, Matteo Mascitelli e Gabriele Natale. Una stagione dai due volti quella dei biancoblu tornati in campionato dopo un anno di assenza: nella seconda parte il ruolino di marcia è stato nettamente migliore grazie anche all'arrivo del bomber di casa Di Marco laureatosi capocannoniere con 28 reti.
Il Vasto United chiude il suo primo campionato al terzultimo posto dietro di un punto all'altra vastese, l'Atletico. Il presidente Marco Di Tullio e gli altri dirigenti si dicono già al lavoro per la prossima stagione.

I tifosi della New Robur oggiL'ultima giornata si è conclusa con la vittoria dell'Aurora Furci sul Pollutri per 2 a 1. Jacopo Lalli e Valentino Di Renzo regalano i tre punti ai furcesi, mentre Mastrostefano segna l'unica rete pollutrese. Per l'Aurora una stagione in picchiata rispetto alla precedente quando approdò ai play off; quest'anno termina all'8° posto. 
Bilancio peggiore per il Pollutri che è passato dai 23 punti del quartultimo posto dell'anno scorso all'ultimo di quest'anno: solo tre punti raccolti, peggior attacco (21 reti) e peggior difesa (ben 156 gol subiti).

Domenica prossima (21 maggio) il primo atto dei play off: Sansalvese - Torrebruna.

I tifosi del TorrebrunaL'ULTIMA GIORNATA
Virtus Tufillo - Atletico Vasto 9-3
New Robur - Dinamo Roccaspinalveti 4-0
Guilmi - Lentella 2-4
Torrebruna - Montalfano 2-0 
Aurora Furci - Pollutri 2-1
Sansalvese - Real San Giacomo 5-5
Casalanguida - Vasto United 8-0

LA CLASSIFICA FINALE
Lentella 63 (promossa in Seconda)

Virtus 59 (finale play off)
Sansalvese 54 (semifinale play off)
Torrebruna 49 (semifinale play off)

New Robur 46
Casalanguida 45
Real San Giacomo 41
Aurora Furci 38
Dinamo Roccaspinalveti 37
Montalfano 33
Atletico Vasto 21
Vasto United 20
Guilmi 4
Pollutri 3

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi