Gli alunni della Ritucci Chinni a Roma per ’Racchette di classe’ - Sport e divertimento al Parco del Foro Italico
 
Vasto   Sport 13/05

Gli alunni della Ritucci Chinni
a Roma per ’Racchette di classe’

Sport e divertimento al Parco del Foro Italico

La scuola Ritucci Chinni a RomaSono state due giornate di sport e divertimento quelle vissute a Roma dai bambini di tutta Italia che hanno partecipato all'edizione 2017 di Racchette di classe, promossa dal Fit e Fiba per la promozione tra i più piccoli delle due discipline. Quest'anno la Promo Tennis Vasto ha adottato la scuola primaria Ritucci Chinni, della Nuova Direzione Didattica di Vasto, per un progetto che è iniziato a febbraio e ha coinvolto le classi terze, quarte e quinte in sei lezioni gratuite durante l'orario curricolare di attività motoria propedeutica al tennis e al badminton presso i campi della Promo Tennis, adiacenti al plesso scolastico. 

In orario pomeridiano, invece, si sono svolti i tornei [LEGGI] che hanno visto qualificarsi per l'evento finale di Roma Francesco Di Foglio, Davide Giammichele, Diana Pachioli, Giulia Bordoni. I bambini, accompagnati dalle insegnanti Barbara Gaspari e e Gina Del Negro e dal preparatore fisico di 2° grado della Promo Tennis Marco La Verghetta, hanno vissuto due meravigliosi giorni nel Parco del Foro Italico insieme a 1500 bambini provenienti da tutte le scuole d'Italia, alla presenza del Ministro dell Istruzione Fedeli.

La delegazione vastese con Aldo RussoEntusiasti i bambini per l'esperienza vissuta a Roma insieme a tanti altri studenti italiani. Tra i tanti incontri c'è stato quello con il tecnico nazionale Aldo Russo, miglior tecnico del mondo 2014 PTR e con Rita Grande, ex tennista italiana numero 24 del mondo. Soddisfatti la dirigente scolastica Nicoletta Del Re e il presidente della Promo Tennis, Pino D'Alessandro, per questo progetto che ha permesso agli studenti di praticare della sana attività motoria e conoscere più da vicini discipline come il tennis e il badminton. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi