Luciano: "Garitte, 50mila euro sprecati dalla Giunta Magnacca" - Verso le elezioni 2017, è ancora polemica sulla sicurezza
CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 11/05

Luciano: "Garitte, 50mila euro
sprecati dalla Giunta Magnacca"

Verso le elezioni 2017, è ancora polemica sulla sicurezza

Garitta a San SalvoE' la sicurezza il problema su cui Gennario Luciano torna ad attaccare l'amministrazione comunale di centrodestra, che da cinque anni amministra San Salvo. Il candidato sindaco di Pd, Città futura e Sinistra per San Salvo torna a parlare delle garitte fatte installare dalla Giunta Magnacca.

"Così - ricorda Luciano - scriveva nell'anno 2014 il sindaco, Tiziana Magnacca, all'indomani del posizionamento delle due garitte, una in via San Rocco e l'altra nei pressi della rotatoria di via Verdi: 'Le garitte sono un presidio di legalità che abbiamo fortemente voluto e che consentiranno di attivare il servizio del vigile di quartiere. La polizia municipale sarà ancora più presente nei quartieri per essere vicina ai cittadini rafforzando i controlli oltre a instaurare un rapporto di fiducia e collaborazione necessario nell’attività di prevenzione. Un’iniziativa che rientra nel piano sicurezza comunale che consentirà un maggiore controllo del territorio e migliorare la convivenza civile'. 

Gennaro LucianoA distanza di circa due anni e mezzo - attacca il leader del centrosinistra - lo scenario che si prospetta oggi alla città è completamente diverso: Corpo di polizia municipale ridotto a sei uomini operativi; garitte sempre vuote. Quindi: nessuna vicinanza ai cittadini; nessun rafforzamento dei controlli; nessun rapporto di fiducia instaurato; nessuna collaborazione nell’attività di prevenzione; nessun miglioramento della convivenza civile. Infine, e soprattutto, 50 mila euro spesi inutilmente".

Inoltre, "molti ci chiedono che fine abbiano fatto" le "cibiclette a pedalata assistita", dopo che l'amministrazione Magnacca annunciò: 'E’ una delle novità volta a riorganizzare l’attività di controllo del territorio. Le biciclette sono equipaggiate per poter effettuare il pattugliamento con una serie di accessori per consentire un miglior servizio. In particolare l’attività verrà svolta nel centro cittadino e alla marina di San Salvo'".

Luciano promette "l'aumento del numero dei vigili urbani", che "porterà ad una copertura migliore dei turni" e a una "presenza maggiore degli stessi in strada, negli uffici e nelle garitte, che diventeranno dei veri e propri URP, uffici di relazione con il pubblico. Inoltre, faremo una prova per un anno. Nel momento in cui, nel primo anno di amministrazione, avremo dei buoni risultati con l’Urp, cosa che non ha fatto in cinque anni l’amministrazione Magnacca, apriremo un Ufficio anche nella Marina di San Salvo, completamente abbandonata da questa amministrazione".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi