Amministrative, Tiziana Magnacca: "Partiamo dal 40%" - Incontro presso la sede elettorale della lista Per San Salvo
 
 
 

San Salvo   Politica 11/05

Amministrative, Tiziana
Magnacca: "Partiamo dal 40%"

Incontro presso la sede elettorale della lista Per San Salvo

La lista Per San SalvoSi terrà domani mattina la presentazione delle tre liste (San Salvo Città Nuova, Lista Popolare e Per San Salvo) a sostegno della candidatura a sindaco di Tiziana Magnacca alle amministrative di giugno. Questa sera, però, breve anticipazione con l'incontro per l'inaugurazione della sede della lista Per San Salvo in via Cavour. Presenti tutti i candidati alla carica di consigliere, insieme alla candidata sindaco Tiziana Magnacca, che ha fatto l'in bocca al lupo per la campagna elettorale.

"Mi auguro - ha sottolineato Tiziana Magnacca - che questo sia il luogo di incontro di idee e cittadini. Questa è una lista fatta di giovani alla prima esperienza e non, professionisti del pubblico impiego, del privato e delle associazioni. È anche la lista delle donne, professioniste dalle grandi capacità, per cui spero che dalla prossima competizione elettorale non ci sia più bisogno degli obblighi di legge per dare spazio alla competenza delle donne". Ringraziamenti particolari ai big della lista, Tonino Marcello, "che ha preso su di sé la responsabilità della formazione di questa lista", l'assessore Giancarlo Lippis e il consigliere Stefano Battista. Infine il forte incoraggiamento: "Penso che possiamo considerare il 40% al primo turno come dato acquisito da cui partire, ma al di là dei numeri, occorre lavorare tutti insieme. Solo con il lavoro si ottengono i risultati".

L'incontro presso la sedeDa parte sua, Marcello ha tenuto a ringraziare i candidati per l'entusiasmo mostrato fin da subito: "Oggi è difficile comporre liste, perché molti cittadini preferiscono non esporsi, invece voi mi avete dato subito la spinta giusta per concludere la formazione della lista senza problemi".

"L'obiettivo - ha aggiunto l'assessore Lippis - è quello di dare continuità alla nostra azione amministrativa. Si può fare di più, ma sfido chiunque a trovare una città nella provincia di Chieti che ha investito di più di San Salvo con la nostra amministrazione comunale. Ormai siamo un punto di riferimento del territorio e da qui dobbiamo ripartire per un rinnovato programma amministrativo che prosegua su questa strada".

Infine un breve flash di presentazione per tutti i candidati: oltre agli amministratori uscenti Stefano Battista (dottore in Scienze politiche, 84 preferenze 5 anni fa), Giancarlo Lippis (impiegato, 247) e Tonino Marcello (imprenditore, 323), ritentano la conquista del seggio in Consiglio comunale Pina Di Francesco (architetto, già candidata alle passate amministrative con il Popolo della Libertà, 57 preferenze), Elisa Marinelli (architetto, già candidata alle scorse amministrative con l'Udc, 30), Francesco Martelli (architetto, già candidato nel 2012 con San Salvo Città Nuova, 36) e Gianmarco Travaglini (operaio e dottore in Economia e amministrazione delle imprese, già candidato con l'Udc alle scorse amministrative, 72). Prima esperienza di campagna elettorale, invece, per Antonella Cacchione (interior designer), Adolfo Cellesi (pensionato), Emanuela De Nicolis (avvocato), Carmen Di Filippantonio (impiegata), Carolina Intoccia (docente scuole superiori), Antonio Maiale (impiegato), Roberto Mascia (operatore tecnico radiologo), Daniele Palumbieri (direttore commerciale), e Paolo Zaccardi (studente universitario).

Guarda le foto

di Natalfrancesco Litterio (n.litterio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi