Il geniale Antonio Rezza chiude la stagione del Teatro Rossetti - Sabato, alle 21, l’appuntamento conclusivo con la prosa
 
 
 

Vasto   Cultura 04/05

Il geniale Antonio Rezza chiude
la stagione del Teatro Rossetti

Sabato, alle 21, l’appuntamento conclusivo con la prosa

La locandina dello spettacoloVa in scena sabato 6 maggio, alle ore 21, lo spettacolo “Io” con il grande Antonio Rezza, per la chiusura della Stagione di Prosa  2016-2017 del Teatro Rossetti di Vasto. Con la sua voce scavata, dentro un corpo dinamicamente inquieto, il geniale attore, con una comicità nera e provocatoria,  affronta il tema dell’individualismo e ci consegna l’egoismo di un anarchico totale, intollerante alla patina dei buoni sentimenti, dei luoghi comuni e delle falsità capace di irritare ma anche di far rotolare dalle risate senza risparmiare il turpiloquio e la menzione di ogni genere di perversità.

Con questo spettacolo si chiude la felicissima doppia stagione 2016-2017 del Teatro Rossetti, quella concertistica e quella di prosa, rilevando il tutto esaurito ad ogni evento. Concertisti di fama internazionale e attori della grande scuola italiana si sono alternati sullo storico palco del teatro vastese dando vita ad un esaltante percorso artistico denso di grandi emozioni. Il direttore artistico, già da tempo al lavoro per la prossima stagione 2017-2018 che si annuncia ricca di sorprese, ringrazia l’amministrazione comunale che, con grande convinzione, sostiene e alimenta da anni la preziosa attività che il Teatro Rossetti svolge per tutto il proprio territorio. Un ringraziamento va anche alla Regione Abruzzo che da quest’anno è diventata indispensabile partner istituzionale del nostro Teatro. Proficua è stata inoltre la collaborazione con il Teatro del Loto per l’allestimento della stagione di prosa e con l’associazione Amici del Teatro Rossetti che ha accompagnato con slancio tutte le attività che il Teatro ha proposto.

“io” di Flavia Mastrella e Antonio Rezza

con Antonio Rezza

allestimento: Flavia Mastrella
(mai) scritto da Antonio Rezza
assistente alla creazione: Massimo Camilli

disegno luci: Mattia Vigo

organizzazione generale: Stefania Saltarelli

Sartoria Silvana Ciofoli

Posto unico € 15 (studenti € 10)

Apertura botteghino del Teatro un’ora prima dello spettacolo

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi