Parcheggi e pagamento, presentato nuovo piano per centro e litorale - Progetto a Punta Penna: 100 nuovi posti a pagamento
CHIUDI [X]
 
 
 

Vasto   Attualità 02/05

Parcheggi e pagamento, presentato
nuovo piano per centro e litorale

Progetto a Punta Penna: 100 nuovi posti a pagamento

La conferenza stampaConferenza stampa questa mattina presso la Sala del Gonfalone per illustrare i contenuti della delibera con cui la Giunta ha dato mandato agli Uffici di predisporre il nuovo bando per la gestione dei parcheggi a pagamento. Dopo i saluti del sindaco Francesco Menna, è stato l'assessore Gabriele Barisano a illustrare i dettagli di un piano che "ha tenuto conto di due punti principali: l'esigenza di garantire le entrate all'Ente, che generalmente ammontano a 300mila euro l'anno, e dare la possibilità ai cittadini di sottoscrivere abbonamenti a tariffe agevolate, garantendo le attività produttive". In centro, inoltre, sarà prevista la sosta breve di mezz'ora. Gli abbonamenti costeranno 40 euro per tutta la stagione (1 luglio 31 agosto) a Vasto Marina e 100 euro in centro, validi però per tutto l'anno. Gli abbonamenti, comunque, non garantiscono i posti auto che non verranno assegnati.

Nello stesso piano sono state rimodulate le zone a pagamento: "In alcune vie abbiamo aggiunto strisce blu, in altre, come via Aimone e corso Dante, le abbiamo tolte". In totale saranno 1226 i parcheggi a pagamento, compresi i 44 (su 90) di piazzale Smargiassi e 67 in più in centro che già presentavano strisce blu che però non erano mai state attivate. Per quanto riguarda piazzale Smargiassi, il sindaco Menna ha annunciato che nel pomeriggio ci sarà un incontro con i residenti.

Novità per Punta Penna, dove, in aggiunta ai parcheggi liberi che tali rimarranno, ci sarà un investimento per altri 100 posti auto che saranno a pagamento. Come specificato dalla vicesindaca e assessora all'Ambiente Paola Cianci, i nuovi parcheggi verranno realizzati in località Colle Martino, saranno dotati di sistema di videosorveglianza e il ricavato verrà utilizzato per implementare le risorse della Riserva. L'iniziativa è in fase di progettazione amministrativa e non verrà realizzata entro questa estate.

A margine dell'incontro, il sindaco Francesco Menna ha tenuto a precisare che "per quanto riguarda la realtà di città medio/grandi, Vasto risulta essere quella con meno parcheggi a pagamento e con tariffe più basse".

Soddisfatti i presidenti delle associazioni di categoria, presenti alla conferenza stampa nelle persone di Massimo Di Lorenzo (Vivere Vasto Marina) e Marco Corvino (Vasto in Centro), che ha incassato l'assicurazione dell'amministrazione comunale a lasciare parcheggi gratuiti in concomitanza di eventi in centro.

di Natalfrancesco Litterio (n.litterio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi