Virtus Tufillo - Lentella: 1 a 1. Gialloverdi vicini al traguardo - Big match pari, la capolista resta a +4. 3 a 3 tra Sansalvese e Torrebruna
 
Tufillo   Sport 30/04

Virtus Tufillo - Lentella: 1 a 1.
Gialloverdi vicini al traguardo

Big match pari, la capolista resta a +4. 3 a 3 tra Sansalvese e Torrebruna

Il Lentella dopo la partita Termina 1 a 1 la sfida più attesa di questo fine-campionato. Lentella e Virtus Tufillo tornano a casa un punto a testa e restano distanti 4 lunghezze a due giornate dal termine. 
I padroni di casa dovevano vincere per portarsi a -1 dalla capolista, ora il turno decisivo sarà probabilmente il prossimo quando i gialloverdi riceveranno la New Robur alla ricerca di punti play-off e la Virtus andrà in trasferta a Roccaspinalveti contro la Dinamo.

VIRTUS TUFILLO - LENTELLA - I tufillesi sono gli unici ad aver vinto contro il Lentella in questo campionato e sono scesi in campo decisi a ripetersi. Dopo aver schiacciato gli ospiti nella propria metà campo, però sono i lentellesi a rendersi pericolosi con Claudio Marcucci che da pochi passi spara alto sulla traversa. La partita è molto fisica con continue interruzioni. Nonostante la pressione maggiore da parte dei padroni di casa, sono i lentellesi a rendersi più pericolosi nelle poche sortite in avanti. Basso Colonna, liberato da un colpo di testa errato della difesa avversaria, calcia dal limite, ma il n. 1 Daniele D'Acciavo si distende e manda in angolo. Qualche minuto dopo lo stesso Colonna crossa e Marcucci si inventa un tiro al volo che per poco non si insacca; D'Acciavo è nuovamente decisivo. In pieno recupero di primo tempo il portiere biancazzurro si supera nuovamente su un calcio di punizione angolato di Giuseppe Tracchia.

Il tuffo decisivo di D'Acciavo a fine primo tempoNella seconda frazione di gara il copione non cambia, ma questa volta la pressione tufillese ha buoni frutti. Sugli sviluppi dell'ennesimo calcio d'angolo è Caruso a insaccare di testa facendo esplodere il settore dei tifosi di casa che vedono aumentare le possibilità di una rimonta in classifica. La gioia però dura poco. Il lentellese Tracchia viene spostato in avanti e alla prima azione si rende decisivo: recupera un pallone che sembrava perso e mette in mezzo, Maurizio Tumini al volo firma il pareggio. 
Nel finale di gara la Virtus cerca insistentemente il nuovo vantaggio. Prima Sulpizio di testa su angolo manda alto, poi ci prova Ottaviano dalla distanza, ma il portiere ospite, Luca Roberti, devia in angolo. Il n. 1 lentellese diventa così decisivo soprattutto negli ultimissimi minuti. Per i padroni di casa entra in campo mister Felice, specialista dei calci piazzati. Nel giro di 5 minuti per due volte si vede negato il gol su punizione da altrettanti interventi di Roberti, prima su conclusione angolata e poi all'incrocio dei pali. 

La parata decisiva di Roberti nel finaleÈ l'ultimo sussulto della gara, al fischio finale esplode la gioia dei lentellesi che ora sperano di festeggiare in casa contro domenica prossima contro la New Robur una vittoria del campionato che manca da 9 anni.

LE ALTRE - Non sarà un compito scontato quello del duo gialloverde in panchina De Ninis - Di Lallo. La squadra di Castiglione Messer Marino deve obbligatoriamente far punti per accedere agli spareggi-promozione. La sfida contro il modesto Pollutri si è conclusa 6 a 0Enzo Di Domenica (doppietta), Francesco Bellisario, Domenico Sciartilli, Emanuele Di Iorio e Roberto Sciartilli gli autori delle reti.
A quota 43 c'è anche il Torrebruna capace di passare in trasferta da uno svantaggio di 3 a 0 al 3 a 3 finale contro la Sansalvese. I granata hanno realizzato la rimonta con le reti di Oreste Colella (doppietta, 1 rigore) e Davide Pasciullo.

La festa del TorrebrunaVince il Casalanguida per 3 a 2 contro la Dinamo Roccaspinalveti con le reti di Matteo Mascitelli, Giuseppe Di Marco e Antonio Del Vecchio (Mohammed e un'autorete per gli ospiti).
Altra valanga di gol in Guilmi - San Giacomo. 5 a 0 per gli scernesi il risultato finale grazie alle segnature di Sabatini (doppietta), D'Ascenzo (doppietta) e D'Annunzio
L'Aurora Furci si aggiudica la sfida contro il Montalfano e la sorpassa in classifica. Finisce 4 a 1 per i padroni di casa. Protagonista della giornata Adrian Micle che mette a segno una tripletta, Valentino Di Renzo completa il tabellino.
Infine, la giornata si è conclusa con il derby vastese che va all'Atletico che contro lo United vince 4 a 2 e superandola in classifica (doppietta di Di Viesti per lo United). 
Tra gli spunti della prossima giornata, oltre agli scontri decisivi per la vittoria del campionato e per la zona play off, la sfida tra Guilmi e Pollutri per decretare l'ultima della classe.

I RISULTATI DI OGGI
Vasto United - Atletico Vasto 2-4
Casalanguida - Dinamo Roccaspinalveti 3-2
Virtus Tufillo - Lentella 1-1
Aurora Furci - Montalfano 4-1
New Robur - Pollutri 6-0
Guilmi - Real San Giacomo 0-5
Sansalvese - Torrebruna 3-3 (ieri)

LA CLASSIFICA
Lentella 57

Virtus Tufillo 53
Sansalvese 50
Torrebruna 43
New Robur 43

Casalanguida 39
Dinamo Roccaspinalveti 37
Real San Giacomo 37
Aurora Furci 35
Montalfano 33
Atletico Vasto 21
Vasto United 20
Guilmi 3
Pollutri Calcio 2

IL PROSSIMO TURNO
Real San Giacomo - Aurora Furci
Atletico Vasto - Casalanguida
Pollutri - Guilmi
Lentella - New Robur
Montalfano - Sansalvese
Vasto United - Torrebruna
Dinamo Roccaspinalveti - Virtus Tufillo

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi