Sicurezza e bilancio consuntivo, a maggio il Consiglio comunale - La maggioranza: "No alle inopportune spettacolarizzazioni"
 
Vasto   Politica 29/04

Sicurezza e bilancio consuntivo,
a maggio il Consiglio comunale

La maggioranza: "No alle inopportune spettacolarizzazioni"

Alcuni consiglieri comunali di maggioranzaSi farà dopo la metà di maggio il Consiglio comunale in cui si discuterà del problema sicurezza a Vasto. E sarà la stessa seduta in cui verrà approvato il bilancio consuntivo del 2016. Lo ha deciso la maggioranza nella conferenza dei capigruppo, che si è tenuta oggi. Respinta la richiesta di parte dell'opposizione di convocare un Consiglio straordinario per discutere del problema criminalità.

“Avevamo annunciato che non saremmo stati disponibili a consentire di strumentalizzare un argomento così importante e delicato come la sicurezza. Per questo abbiamo voluto che tale questione approdasse nel Consiglio Comunale di approvazione del bilancio consuntivo 2016, che avrà luogo nella seconda metà di maggio”, si legge in un comunicato congiunto dei gruppi consiliari di centrosinistra: Pd, Filo Comune, SI per Vasto, Avanti Vasto e Città Virtuosa.

“Conoscere l’esito del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica richiesto dal sindaco Francesco Menna che il Prefetto di Chieti si appresta a convocare è, per noi, fondamentale ai fini di una discussione produttiva confortata da dati e riscontri reali”, afferma la coalizione Vasto Insieme, secondo cui "la scelta di portare l’argomento al primo Consiglio utile, ovvero quello da tenersi nella seconda metà di maggio, unitamente all’approvazione del bilancio consuntivo 2016 viene incontro anche alla necessità di non gravare la collettività con riunioni monotematiche che hanno un costo non indifferente in termini di gettoni di presenza, diretta streaming, operazioni di trascrizione e verbalizzazione.

La nostra azione – concludono le forze di maggioranza – è quella di evitare su argomenti come questo, particolarmente sentiti dalla cittadinanza, una spettacolarizzazione inopportuna che non condurrebbe a nulla di buono". 

La nota della minoranza dopo la riunione dei capigruppo [LEGGI]

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi