La polizia postale al "Mattioli" per i rischi che circolano in rete - Si è tenuta ieri l’iniziativa del Lions Club
 
San Salvo   Eventi 27/04

La polizia postale al "Mattioli"
per i rischi che circolano in rete

Si è tenuta ieri l’iniziativa del Lions Club

Di sicurezza per i ragazzi su Internet si è parlato mercoledì 26 aprile all’Istituto superiore "Mattioli" di San Salvo. Nel corso di un incontro promosso dal Lions Club si è parlato di come navigare evitando i rischi sul web. L’Ispettore Capo Angelo Mastronardi della Polizia Postale di Pescara  ha intrattenuto gli studenti dell’istituto informandoli su come muoversi nel gran mare di internet.

Non tutto quello che la rete offre è adatto a tutti ma tutto è a portata di un clik. Si è parlato di cyber bullismo, cyber pedofilia, di truffe on-line e di tutto ciò che attrae i ragazzi in rete: Facebook, Instagram, Twitter e anche del mondo sommerso di internet.
Dopo i saluti delle professoresse del Mattioli, Francesca Sciascia e Angela Strippoli, ci sono stati gli interventi del presidente di circoscrizione Luigi Marcello e del presidente del Lions Club San Salvo, Emanuele Cieri.

Applauditissimo l’intervento del sindaco Tiziana Magnacca che ha messo in guardia i ragazzi sul cattivo uso dei social e della rete in generale sottolineando che non sappiamo mai con certezza chi c’è dall’altra parte dello schermo.
Ideatore ed organizzatore dell’incontro, per conto dei Lions è stato Virginio di Pierro in qualità di responsabile distrettuale del service “Media Educational Digital Generation” che dopo una serie di incontri tenutisi nelle Marche e nel Molise ha voluto fortemente che si tenessero anche in Abruzzo.
L’esperienza del Mattioli non rimarrà isolata e sarà ripetuta anche a Vasto nel prossimo mese di maggio.

Foto di antonino Vicoli
Ufficio Stampa Lions Club San Salvo

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi