San Salvo, il 2 maggio il Consiglio comunale "dei saluti" - Ultima seduta dell’assise civica. Sicurezza ed emodinamica all’odg
 
San Salvo   Politica 26/04

San Salvo, il 2 maggio il
Consiglio comunale "dei saluti"

Ultima seduta dell’assise civica. Sicurezza ed emodinamica all’odg

Si terrà martedì 2 maggio l'ultimo consiglio comunale di San Salvo. La seduta dei saluti dell'assise civica, l'ultima del primo mandato di Tiziana Magnacca, è stata convocata per le ore 15.
Per chi ha deciso non ricandidarsi sarà l'ultimo apparizione nell'aula consiliare: Angiolino Chiacchia, Fernando Artese (gia dimmesosi per problemi di salute prima del consiglio sul Bilancio), Domenico Di Stefano, Gabriele Marchese, Arnaldo Mariotti, Luciano Cilli e Nicola Sannino.

All'ordine del giorno ci sarà uno dei temi più dibattuti dopo i recenti avvenimenti in città, quello della sicurezza, al centro di un'interpellanza dal Partito Democratico [LEGGI].

Sarà, inoltre, l'occasione per parlare di sala emodinamica dell'ospedale di Vasto, per la quale continua la raccolta firme nel territorio. Il gruppo di opposizione di San Salvo Democratica ha presentato la proposta di delibera con la quale propone "di aderire formalmente alla petizione in oggetto e a promuovere iniziative che possano agevolare l'azione politica della Regione Abruzzo perché attivi azioni e risorse nel progetto di Emodinamica presso l'ospedale San Pio di Vasto".

L'altra è stata presentata dalle liste del centrodestra per dare "mandato al sindaco Tiziana Magnacca affinché esprima al presidente della giunta regionale e all’assessore alla Sanità della Regione Abruzzo, oltreché al direttore generale della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti, la assoluta necessità di realizzare presso il presidio ospedaliero di Vasto, in tempi certi, un servizio di emodinamica, a tutela della cittadinanza di San Salvo e di tutto il comprensorio del Vastese".

Gli altri punti in discussione sono: 
- Approvazione del rendiconto della gestione per l'esercizio 2016 ai sensi dell'art. 227 del d.lgs. n. 267/000
- Rinegoziazione per l'anno 2017 dei prestiti concessi ai comuni dalla cassa Depositi e prestiti s.p.a.
- Mutui cassa Depositi e prestiti - Devoluzione 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi