Ladri in azione a Casalanguida: scoperti da proprietari, fuggono - Tre giovani, esiguo il bottino
 

Ladri in azione a Casalanguida:
scoperti da proprietari, fuggono

Tre giovani, esiguo il bottino

Il sindaco Luca ContiLadri in azione nella notte a Casalanguida, ma senza particolare "fortuna". In tre hanno agito poco dopo le 3 cercando di intrufolarsi in varie abitazioni del centro abitato. Ci sono riusciti in un solo caso: dopo aver rovistato, hanno portato via preziosi per un valore di un centinaio di euro. La proprietaria si è resa conto di quanto accaduto solo stamattina.

Il gruppo di malintenzionati ha provato a colpire anche in altri appartamenti: in due casi sono stati costretti alla fuga prima di riuscire a entrare perché i proprietari si sono svegliati, in un altro è stato l'allarme a farli desistere.
"Erano in tre – conferma a zonalocale.it il sindaco Luca Conti – molto giovani, dai tratti somatici non italiani, sotto i 30 anni, vestiti con jeans e felpe. Invito tutti i cittadini che dovessero vedere comportamenti sospetti a contattarmi immediatamente o a chiamare i carabinieri".

I militari dell'Arma questa mattina hanno raggiunto il paese per le attività di indagine. Un mese fa un'altra banda di ladri colpì la tabaccheria. Anche in quel caso ai malintenzionati andò male: vennero bloccati in autostrada dalla polizia dopo un inseguimento a folle velocità e uno di loro fu arrestato [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi