Rapina, settimo episodio inquietante nel giro di 6 notti - Domani verrà decisa la data del Consiglio comunale sulla sicurezza
 
 
 

Vasto   Cronaca 21/04

Rapina, settimo episodio
inquietante nel giro di 6 notti

Domani verrà decisa la data del Consiglio comunale sulla sicurezza

Vasto. Il supermercato Eurospin sulla circonvallazione IstonienseSei notti, sette fatti inquietanti. A Vasto non è stata tranquilla la settimana a cavallo delle feste pasquali.

Sabato 15 aprile quattro raid di una banda di ladri che ha derubato la dolceria Lu Furnarille e poi forzato gli ingressi di due bar e la finestra di un’abitazione privata. Tutto nel giro di 200 metri, tutto nel centro storico, tutt’altro che deserto nella serata di Sabato Santo. Poi l’ordigno che, nella notte di Pasqua, ha sventrato la serranda de La Nuova Casa del parrucchiere, lungo il centralissimo corso Mazzini. Il 18 aprile un’altra vetrina sfondata al locale di una parrucchiera di via Tobruk, sempre in centro. Ieri sera i tre rapinatori che hanno seminato il panico all’Eurospin sulla circonvallazione Istoniense.

“In dieci anni – attacca Vincenzo Suriani, consigliere comunale di Fratelli d’Italia – la sinistra ha minimizzato il problema sicurezza. Un lassismo che non ha contribuito a contrastare l’infiltrazione di organizzazioni malavitose che ormai spadroneggiano in città. Invece di fare come il suo predecessore Lapenna, il sindaco Menna istituisca il turno di notte della polizia municipale e convochi le forze dell’ordine, le forze politiche e i comitati di quartiere per cercare di arginare il dilagare della criminalità, che sta rendendo invivibile la città. La sicurezza non è né di destra, né di sinistra. E’ un problema che va affrontato insieme”.

Menna chiama il prefetto - “A seguito dei recenti fatti di cronaca, da ultimo la rapina messa in atto, nella serata di ieri, presso il supermercato Eurospin, mi sono rivolto al Prefetto di Chieti affinché convochi, il prima possibile, il Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza”, dice il sindaco di Vasto, Francesco Menna. “L’amministrazione comunale, ed io personalmente, siamo impegnati presso tutte le sedi competenti al fine di assicurare al nostro territorio, ed implementare, le risorse umane e strumentali necessarie a tutelare una vasta area di confine come questa, anche in ragione dell’imminente stagione estiva”.

Consiglio comunale straordinario - Domani il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Forte, riunirà la conferenza dei capigruppo per decidere la data della seduta straordinaria sulla sicurezza chiesta da 8 rappresentanti dell’opposizione. Lunedì prossimo, al Teatro Rossetti, arriverà il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, per partecipare al convegno sulla sicurezza, inizialmente previsto a dicembre, poi rinviato.

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi