"Nelle pluriclassi della Spataro di Gissi si fa ricerca" - Le ricercatrici INDIRE in visita all’omnicomprensivo
 
 
 

Gissi   Attualità 21/04

"Nelle pluriclassi della Spataro
di Gissi si fa ricerca"

Le ricercatrici INDIRE in visita all’omnicomprensivo

Prima giornata della visita di osservazione delle ricercatrici INDIRE alle pluriclassi dell’Istituto Omnicomprensivo “G. Spataro” di Gissi ieri, giovedì 20 aprile. 

Due ricercatrici dell'Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa di Firenze hanno iniziato la visita dell’ Istituto recandosi nel pomeriggio nella Scuola Primaria di Casalanguida, dove hanno assistito ad alcuni momenti di attività didattiche svolte dagli insegnanti nelle due pluriclassi. Hanno, quindi, incontrato, facendo dei focus group, gli insegnanti di tutte le scuole organizzate in pluriclassi.

Si tratta, nello specifico, di Giuseppina Cannella, primo ricercatore, che da anni si occupa di modelli d’innovazione per scuole con pluriclassi e/o di piccole dimensioni, affiancata dalla collega dello stesso Istituto di Ricerca, Tania Iommi. La visita è stata voluta dall'INDIRE perché l’Omnicomprensivo di Gissi da tre anni sperimenta uno dei modelli didattici proposti: l'ambiente di apprendimento allargato. Il modello prevede che più classi (o pluriclassi) lavorino a un progetto comune e organizzino incontri periodici tra docenti, studenti e/o esperti facendo uso anche di videoconferenze e di altri setting tecnologici in base al tipo di progetto. 

In questo anno scolastico le pluriclassi stanno lavorando, insieme a piccole scuole di tutta Italia, dal Friuli alla Sicilia, al progetto "Sotto lo stesso cielo" con la collaborazione del Maestro Franco Lorenzoni e il coordinamento e il supporto dello stesso INDIRE.

Istituto Omnicomprensivo Gissi

Guarda le foto

Commenti




 

     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi