"Vasto città che legge", approvato progetto del Cesr - Riconoscimento da parte del MIBACT e del Centro per il Libro e la Lettura
 
Vasto   Cultura 14/04

"Vasto città che legge",
approvato progetto del Cesr

Riconoscimento da parte del MIBACT e del Centro per il Libro e la Lettura

Città che leggeGrazie al progetto presentato dal Centro Europeo di Studi Rossettiani, il Comune di Vasto è stato scelto tra le 363 città italiane per aderire al progetto Città che legge, un’iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo d’intesa con l’Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), che vuole riconoscere e sostenere la crescita socio-culturale attraverso la diffusione della lettura come valore riconosciuto e condiviso, in grado di influenzare positivamente la qualità della vita individuale e collettiva. Ogni comune ha partecipato a un bando di selezione per promuovere la lettura sul proprio territorio attraverso iniziative che coinvolgano le scuole, le librerie, le biblioteche, gli enti di cultura. "Il progetto, che dovrebbe partire dall'autunno prossimo, - spiegano dal Cesr che organizzerà e promuoverà l'iniziativa - sarà un'occasione di crescita per i ragazzi che vi aderiranno e per la città stessa a dimostrazione di come la cultura debba continuare a motivare, interessare, coinvolgere; di come la cultura possa ancora contribuire alla formazione di un'identità civica solida basata su valori condivisi". 

"Il progetto del Cesr, - ha dichiarato il sindaco Francesco Menna - per qualità della proposta e coinvolgimento di un bacino di utenza molto ampio, ha sin da subito destato la nostra nostra attenzione, a tal punto che abbiamo aderito al circuito nazionale certi che sarebbe sarebbe stato approvato".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi