Marisa D’Alfonso eletta segretaria provinciale di Sinistra Italiana - Il 9 aprile si è tenuto il primo congresso
 
San Salvo   Politica 10/04

Marisa D’Alfonso eletta segretaria
provinciale di Sinistra Italiana

Il 9 aprile si è tenuto il primo congresso

È la sansalvese Marisa D'Alfonso la segretaria di Sinistra Italiana delle federazione di Chieti. Il 9 aprile a Chieti si è svolto il primo congresso che ha eletto all'unanimità: collegio dei garanti (Gabriele Di Pietrangelo, Claudio Di Vincenzo e Valentina Toro) e Marisa D'Alfonso quale segretaria provinciale, Francesco Pizzuto tesoriere.

"Sinistra Italiana – si legge in un comunicato stampa – lavorerà alla costruzione di una sinistra plurale, radicata nel territorio, terrà il punto con coerenza e determinazione, chiederà ai suoi iscritti e simpatizzanti di lavorare alla costruzione di un percorso che conduca a un progetto politico dal basso, volto a formare una rete ecologista, solidale, anti-liberista, inclusiva, con tutte le forze civiche e politiche disponibili, per un coordinamento permanente e per il governo partecipato dei territori con forme alternative, coerentemente alla linea politica tracciata dal Congresso nazionale fondativo di Rimini. Come Sinistra Italiana abbiamo il dovere di praticare il terreno dell'unità, promuovere la costituzione di nuovi circoli, moltiplicare le iniziative, sostenendo tutte le lotte al fianco dei lavoratori, degli studenti, dei pensionati, dei giovani, dei disoccupati, dei precari, delle partite IVA, degli autonomi, dei disabili, dei cittadini LGBT e di tutte le categorie sociali meno protette e escluse dalle politiche neo-liberiste. Punto centrale le nostre proposte in materia di: Sanità Trasporti Scuola Ambiente Lavoro Diritti Cultura Sociale Sostenibilità".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi