Festa della polizia, 4 poliziotti di Vasto ricevono l’encomio - I riconoscimenti nell’ambito del 165° anniversario della fondazione
 
Vasto   Cronaca 10/04

Festa della polizia, 4 poliziotti
di Vasto ricevono l’encomio

I riconoscimenti nell’ambito del 165° anniversario della fondazione

Gli operatori del Commissariato di VastoSi sono svolte presso l’Auditorium del Rettorato dell’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti, le celebrazioni per il 165° anniversario della Fondazione della Polizia di Stato, alla presenza del vicedirettore generale della P.S. con funzioni vicarie, il Prefetto Luigi Savina, il Prefetto di Chieti Antonio Corona, il questore Raffaele Palumbo, l’arcivescovo di Chieti – Vasto, monsignor Bruno Forte, le massime autorità della Provincia, i familiari delle Vittime del dovere, i presidenti delle Sezioni dell’Anps di Chieti e Vasto, rappresentanze del personale degli Uffici della Questura di Chieti, dei Commissariati di Lanciano e Vasto, della Polizia Stradale della quale quest’anno ricorre il 70° anniversario della costituzione, della Polizia Postale, della Polizia Ferroviaria, delle Sezioni di Polizia Giudiziaria presso le Procure della Repubblica, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno. Invitati anche i ragazzi dell’Anffas di Chieti a testimonianza del legame tra l’associazione e la Polizia di Stato.

Nel corso della cerimonia sono stati consegnati i riconoscimenti al personale che si è distinto in particolari operazioni di polizia. Per quanto riguarda il Commissariato di Pubblica sicurezza di Vasto, diretto dal commissario capo Fabio Capaldo, quattro sono stati gli operatori a cui sono andati encomi: al sovrintendente Pasquale Catuogno e all'assistente capo Aldo Talucci, per aver salvato - a maggio 2015 - una persona da un tentato suicidio, mentre all'assistente capo Antonio Scarlato e all'assistente Angelo Di Pardo, doppio encomio per essersi distinti in operazioni antidroga, tra cui una nell'agosto 2015 che portò all'arresto di una donna e al sequestro di un ingente quantitativo di eroina e cocaina.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi