A Vasto la settima edizione di "Orientati al futuro" - L’evento con le scuole superiori del territorio
 
 
 

Vasto   Eventi 10/04

A Vasto la settima edizione
di "Orientati al futuro"

L’evento con le scuole superiori del territorio

L'incontroSi è svolta venerdì al Palace Hotel di Vasto Marina la settima edizione di Orientati, formati al futuro, l'evento promosso dalla Fondazione della BCC della Valle del Trigno, con l'assistenza logistica della Società di eventi Comma Srl, dedicato a tutti i ragazzi degli ultimi anni delle scuole superiori del territorio di competenza che va dai comuni del Molise Trivento, Montenero di Bisaccia all'Abruzzo con Vasto, San Salvo, Casalbordino, Gissi, Scerni coinvolgendo circa 400 ragazzi della Vallata del Trigno.

L'area espositiva suddivisa in due aree, Orientamento al lavoro e Orientamento universitario, ha visto la partecipazione di oltre 30 espositori di cui circa la metà importanti Atenei provenienti da tutta Italia (dall'Abruzzo, Molise, Puglia, Lazio, Marche, Veneto, Lombardia); una area curata dalle principali Associazioni di categoria del territorio (Confindustria, Assovasto, CNA, Confartigianato, Cia); alcune delle più grandi Agenzie per il lavoro del territorio (Adecco, Manpower, Tempor); il Centro per l'impiego, lo sportello Garanzia Giovani e le forze dell'ordine rappresentate dalla Polizia e dalla Guardia Costiera.

"Per i saluti istituzionali - spiegano dall'Ufficio stampa - il vicepresidente della Fondazione Nicola D'Alessandro e il vicepresidente della BCC della Valle del Trigno Cosantino Tascone hanno ricordato l'obiettivo della BCC e della Fondazione cioè quello di investire nel territorio e nei propri giovani, così come con l'evento Orientati e tante altre iniziative hanno dimostrato negli anni. Tanti sono i progetti in cantiere sia nel campo del sociale che per la cultura, nel rispetto degli obiettivi statutari della Fondazione che ha come scopo quello di promuovere lo sviluppo civile, sociale, ambientale ed economico del territorio. Ai saluti degli organizzatori si sono succeduti gli interventi molto concreti dei relatori scupolosamente scelti per rendere la sessione plenaria utile e concreta. Alessandro Addari, Fondatore e amministratore di una società operativa nel campo dell'internazionalizzazione delle imprese, ha parlato ai ragazzi delle nuove opportunità di lavoro all'estero e del grande valore del made in Italy. Marco Santarelli, esperto in analisi delle reti, Direttore Scientifico e associato di ricerca presso alcuni importanti enti internazionali, collaboratore di Margherita Hack, ha focalizzato il suo intervento sulla cyber security ed i nuovi mestieri, quelli che non esistevano qualche anno fa ma che adesso sono i più richiesti dal mercato del lavoro, incitando i ragazzi a conoscere le reti ed internet per trarne vantaggio personale e professionale. A conclusione l'intervento motivazionale dal titolo La vocazione ti sfida di Armando Floris, Coach professionista e formatore di esperienza che ha riscosso un grandissimo interesse".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi