Per la professoressa D’Ortona il riconoscimento Apple - Assegnati in tutto il mondo i titoli di Distinguished educator 2017
 
 
 

Vasto   Cultura 08/04

Per la professoressa D’Ortona
il riconoscimento Apple

Assegnati in tutto il mondo i titoli di Distinguished educator 2017

Caterina D'OrtonaCaterina D'Ortona, docente di Scienze Naturali dell’Istituto di Istruzione Superiore Enrico Mattei di Vasto, è stata nominata Apple Distinguished Educator 2017, dopo una non facile selezione che assegna a 2133 formatori in tutto il mondo il titolo di ADE (Apple Distinguished Educator).

"Nel 1994 Apple ha creato il programma ADE per offrire un riconoscimento ai pionieri dell’istruzione primaria e secondaria che impiegano i prodotti Apple per trasformare la didattica e rivoluzionare le nostre vite", recita il sito del colosso di Cupertino. "Gli ADE sono dei veri e propri innovatori da tutto il mondo che aiutano altri docenti a scoprire nuovi modi di usare iPad e Mac per rendere l’apprendimento di ogni studente ancora più personale".

Un riconoscimento straordinario, quindi, che arriva al culmine di una carriera dedicata anima e corpo al campo della formazione e dell'animazione digitale per docenti ed alunni. Un meritato "premio alla carriera" che apre alla D'Ortona le porte dell'intensive course di Amsterdam programmato a luglio 2017, entrando così di diritto a far parte della community dei 2133 members, di 45 paesi del mondo, di cui 820 nelle Americhe, 705 in Europa, Asia, Africa e Medioriente, 606 provenienti dall'area dell'Asia Pacifico. Caterina D'Ortona figura tra i selezionatissimi 30 in Italia che come ambasciatori globali Apple sono chiamati ad una missione il cui valore l’IIS Mattei ha imparato a conoscere in questi anni, diventando anche grazie ad un team di docenti un polo di riferimento nell'utilizzo delle risorse digitali in Abruzzo e nel Centro Italia.

"Un premio che va condiviso - precisa la D'Ortona - proprio con il dirigente, professor Rocco Ciafarone, collaboratori, docenti, alunni e tutto il personale di questa scuola che mi ha resa pronta umanamente e poi professionalmente per affrontare questa sfida. Un grazie a tutti voi, di cuore. Dopo la sbornia di felicità, non vedo l'ora di rimettermi a lavorare".
A Caterina D'Ortona, dunque, non possono che andare gli auguri di tutto il Mattei che si unisce e brinda alla gioia con lei.

Mirko Menna

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi