Alberi tagliati nella riserva: la denuncia del WWF - Chiesti accertamenti per identificare gli autori
 
 
 

Vasto   Ambiente 01/04

Alberi tagliati nella riserva:
la denuncia del WWF

Chiesti accertamenti per identificare gli autori

Il luogo del taglio abusivoUna denuncia è stata presentata dalla Guardie Giurate Ambientali volontarie del WWF al Comando di Polizia Municipale di Vasto e all’assessore all’Ambiente per un taglio abusivo di una decina di alberi (Pinus spp) e relativo furto di legnale avvenuto nei giorni scorsi in Località San Tommaso, del perimetro della Riserva Naturale Marina di Vasto.

I volontari del WWF chiedono alle autorità competenti di effettuare gli accertamenti del caso ed indagare per identificare i colpevoli: "In questa zona le presenze vegetali dell’ambiente dunale sono tutelate anche dal Sito di Interesse Comunitario (SIC) Marina di Vasto, ma purtroppo non sono pochi gli illeciti che si verificano all’interno di quest’area protetta, attività vietate che danneggiano non solo le piante, gli animali ma anche il paesaggio oramai unico della costa abruzzese. La Riserva Naturale Marina di Vasto è stata istituita dalla Regione Abruzzo nel 2007 ed è ancora priva di gestione e di vigilanza".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi