Furti a Scerni, ladri anche in casa del sindaco - Colpite due abitazioni e rubata un’auto
 
Scerni   Cronaca 29/03

Furti a Scerni, ladri anche
in casa del sindaco

Colpite due abitazioni e rubata un’auto

Il cilindro della serratura rottoNotte di razzia a Scerni, dove i ladri sono entrati in azione in almeno due abitazioni e rubando un'auto. Tra le vittime dei furti, anche il sindaco Alfonso Ottaviano che racconta a Zonalocale.it: "L'allarme è suonato alle 3.34 per l'effrazione alla porta. I ladri hanno fatto solo in tempo a prendere un giubbino con dentro il portafogli e uno zainetto con l'iPad che avevo preparato per oggi e si trovavano all'ingresso".

Subito sul posto i carabinieri, che già si trovavano in zona, in quanto allertati per un furto in una casa vicina. Sono immediatamente scattate le ricerche, anche grazie al gps attivo sull'iPad. L'auto utilizzata dai ladri, con l'iPad al suo interno, è stata infatti rintracciata di lì a poco dietro una casa abbandona tra Monteodorisio e Cupello. I malviventi, infatti, ne avevano appena rubata una sul posto, con la quale continuare la fuga. Secondo i primi accertamenti, l'auto utilizzata per i furti, un'Alfa 147 grigia, proveniva dalla zona di Caserta.

Sono in corso le indagini dei carabinieri.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi