Il consiglio comunale dei ragazzi di Celenza propone il cinema - Prima assise civica
 

Il consiglio comunale dei ragazzi
di Celenza propone il cinema

Prima assise civica

Questa mattina, presso la sala consiliare del Comune di Celenza sul Trigno si è svolto il primo consiglio comunale dei ragazzi alla presenza del sindaco Walter Di Laudo, dei consiglieri comunali, dei docenti, degli alunni della scuola media e presieduta dal sindaco dei ragazzi Matteo Coppola.

I ragazzi hanno presentato, come primo punto all'ordine giorno, il Progetto Cinema Ragazzi. Il progetto riguarda la visione di film per ragazzi e bambini nelle giornate di sabato presso la Sala Teatro Comunale, con ingresso gratuito e con la possibilità di un piccolo buffet dopo la visione del film. Il progetto è stato ideato per  l'intrattenimento dei ragazzi nel pomeriggio visto che la Sala Teatro è dotata di proiettore e telo da proiettore e che molti anni fa il locale fungeva da cinema.

Successivamente, come secondo punto all'ordine del giorno, i ragazzi hanno proposto di istituire la Festa dei Ragazzi, ossia una giornata dedicata completamente a loro, durante la quale saranno proposti giochi di un tempo e giochi attuali, giochi di squadra, maratone e a fine giornata buffet con musica e karaoke nel parco "E. De Aloysio". La festa sarà istituita l'ultima domenica di giugno e il tutto sarà organizzato e curato dai ragazzi stessi.

Infine, come terzo e ultimo punto, i ragazzi hanno proposto di acquistare con il proprio bilancio, messo a disposizione dei ragazzi dal sindaco Di Laudo, palloni da calcio e pallavolo e reti per le porte da calcetto dell'impianto sportivo dello stesso parco in modo che tutti i ragazzi possano usufruirne.

Tutte e tre le proposte presentate in consiglio comunale sono state votate favorevolmente all'unanimità dai ragazzi.
"I ragazzi hanno dimostrato che hanno davvero voglia di partecipare attivamente alla gestione della cosa pubblica,che c'è entusiasmo e voglia di fare e che hanno ancora tante idee da proporre e da realizzare. Noi amministratori saremo sempre pronti ad accogliere le loro proposte ed affiancarli in questo percorso importante di crescita, in fondo loro sono il nostro futuro".

Valentina Di Nocco

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi