Domenica a San Salvo il "Villaggio della Salute" - Iniziativa "per una medicina globale e gratuita a servizio delle donne"
 
San Salvo   Eventi 24/03

Domenica a San Salvo il
"Villaggio della Salute"

Iniziativa "per una medicina globale e gratuita a servizio delle donne"

Nuovo appuntamento del Comune di San Salvo nell’ambito del programma “Marzo Rosa” dedicato a tutte le donne. Domenica prossima 26 marzo dalle ore 15.00 alle ore 19.00 nella Villa Comunale di San Salvo si svolgerà un importante e originale evento dedicato alla salute delle donne, ormai sempre più, pilastri fondamentali all’interno delle famiglie e della società.

"Questa iniziativa è soprattutto un messaggio di salute sapendo che le visite saranno gratuite – ha evidenziato il sindaco Tiziana Magnacca – e si potranno raccogliere suggerimenti e chiedere consigli nella villa comunale, spazio che più di ogni altro vogliamo riservare alle famiglia".

"Professionisti della salute – ha spiegato più dettaglio nel corso di una conferenza stampa l’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini – creeranno una situazione di medicina globale, all’interno della quale verranno analizzate le varie fasi e i cambiamenti legati all’età delle donne, non trascurando l’importanza dell’attività fisica costante e mirata, in un’ottica globale e olistica della salute".

L’iniziativa chiude il “Marzo Rosa”, il cartellone di eventi che ogni anno dedichiamo alle donne , per sottolineare la loro importanza in ogni campo a partire dalla famiglia, dal lavoro e di quanto il loro benessere pisco-fisico possa influire positivamente in termini di relazioni sociali.

E’ stata ribadita la gratuità dell’iniziativa e il valore sociale in un momento di crisi economica che non permette a tutti di potersi curare adeguatamente, quindi anche semplici consigli di buone norme di comportamento possono risultare importanti per vivere meglio la propria età. 

"E’ una idea bellissima – ha aggiunto l’assessore Travaglini – che però ha richiesto uno sforzo organizzativo molto importante. Prima di tutto nel trovare medici e professionisti che volontariamente fossero disponibili a sacrificare del tempo per gli altri".

Per questa ragione si ringraziano per la partecipazione e la collaborazione: dott. Ercole D’Ugo (endocrinologo); dott.ssa Elisabetta Gabriele (ginecologa); dott. Donato  Capuzzi (specialista in cardiologia e aritmologo); dott.ssa Iole Fratangelo (ostetrica, tecniche corporee acquaticità, yoga e danza in gravidanza); dott.ssa Mara Ricciuti (psicologa); dott.ssa Sonia Fanaro (psicologa); dott.ssa Antonella Lucci (psicologa); dott.ssa Luz Marina Doninelli (farmacista, naturopata); dott.ssa Morena Maccione (dietista); dott.ssa Rosita Ruggieri (Sentiero del Qi); dott.ssa Lida Pesaresi (attività motorie preventive e adattate); dott.ssa Franca Porchia (osteopata); Maddalena Priante (operatore insegnante Shiatsu); Associazione Lory a Colori onlus; Protezione civile Valtrigno; Croce Rossa Italiana; Associazione Fedios Abruzzo e Tic & Tac animazione.

Ha partecipato anche l’Istituto comprensivo 1 attraverso un percorso storico, artistico e culturale curato dal prof. Orlando Raspa che ha realizzato 4 cartelloni che rappresentano le varie fasi dell’età delle donne.
Nel corso del pomeriggio in villa si potranno eseguire esemi con la Moc per misurare la densità della massa ossea può rilevare un'eventuale degenerazione dell'osso, la misurazione della glicemia e della pressione. In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata a domenica 2 aprile. 

Comune di San Salvo

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi