Casalbordino, il 25° anniversario delle Giornate Fai di Primavera - Appuntamenti il 25 e il 26 marzo
CHIUDI [X]
 
 
 

Casalbordino   Eventi 22/03

Casalbordino, il 25° anniversario
delle Giornate Fai di Primavera

Appuntamenti il 25 e il 26 marzo

Giornate Fai di PrimaveraSabato 25 e domenica 26 marzo Casalbordino in festa per il 25° anniversario delle Giornate Fai di Primavera. "Venticinque anni - scrivono dalla delegazione di Vasto - che, in un crescendo inarrestabile, hanno coinvolto fino ad oggi oltre 9.200.000 di visitatori negli oltre 10.000 luoghi aperti in 4.300 città, con il lavoro appassionato di oltre 115.000 volontari e più di 210.000 Apprendisti Ciceroni entusiasti e preparati".

Per quanto riguarda gli appuntamenti del week-end, "la delegazione Fai di Vasto apre a Casalbordino 4 beni da visitare in compagnia dei nostri giovani Apprendisti Ciceroni Fai ® (Premio Europanostra Awards della Commissione Europea 2016 che ha ritenuto questo progetto 'un percorso formativo di eccellenza') alunni della Scuola Media Zimarino: Biblioteca del Monastero di S. Maria dei Miracoli e Sala Fagiolo, Palazzo De Arcangelis, Palazzo Magnarapa e Palazzetto Valori".

Nello specifico, "a Palazzo Magnarapa, la mostra dedicata alla donna tra due epoche, curata dall’Associazione La Fenice; a Palazzetto Valori, ore 11-11,30-12,30-16-17,00-18, la lettura delle poesie del caro avvocato Lello Valori e, per il progetto Fai Arte-Un ponte tra culture, visite anche in francese e in inglese, con la collaborazione di Ibrahim Kanoute e Ibrahim Issah ospiti del Centro di Prima Accoglienza Nuova ARCI di Vasto-Prefettura Chieti. Sabato 25 marzo: ore 18-19, Miracoli, Sala Fagiolo, Convegno sulla devozione alla Madonna dei Miracoli curato dall’Associazione Nuovo Umanesimo relatore professor Emiliano Giancristofaro; ore 21, Auditorium Molisani, Concerto del Gruppo Terre del Sud che devolverà parte degli incassi all’opera del Fai. Domenica 26 marzo: ore 19 Basilica dei Miracoli, Concerto Alunni del Liceo Musicale Mattioli di Vasto offerto dall’Associazione La Famiglia Casalese che ha voluto chiudere in bellezza questa grande festa FAI offrendo, a seguire, Degustazioni dei prodotti tipici".

Ma le iniziative non finiscono qui: "Andare a piedi o in bicicletta consente di osservare meglio il paesaggio e ciò che ci circonda… Dunque, amanti delle due ruote, portate con voi le vostre biciclette sabato 25 marzo: con partenza, località Miracoli, dalle ore 9:30 al mattino e dalle ore 15:30 al pomeriggio, ogni mezz’ora VastoinBike vi condurrà alla scoperta dei beni aperti dal Fai. E per gli amanti delle camminate, sabato 25 alle ore 15:30 e domenica 26 alle ore 9:30 l’Associazione Walking Atletica Vasto organizza due belle passeggiate, da località Miracoli in centro, per scoprire i beni aperti dal Fai.

"Le Giornate di Primavera - concludono dalla delegazione di Vasto - sono occasione del prezioso ed emozionante incontro tra il Fai e la gente. Ma sono anche l’imperdibile occasione per condividere, con un semplice gesto, gli obiettivi della Fondazione e per testimoniare il senso della vostra concreta partecipazione alla cura delle tante bellezze d’arte e natura d’Italia, con il Fai, che riesce a fare tutto ciò che di bello fa solo grazie ai volontari e, soprattutto, alle quote annuali delle iscrizioni degli aderenti e alle vostre donazioni. Venendo a godere dello spettacolo Italia in queste giornate di festa, non dimenticatelo! Lasciate un libero contributo nelle inconfondibili scatole arancioni del Fai che troverete sui nostri banchetti. Rinnovate la vostra tessera Fai. Iscrivetevi al Fai (la tessera vale tutto l’anno, dà diritto all’ingresso gratuito nei beni Fai, a sconti, omaggi e opportunità e in occasione delle Giornate di Primavera a visite esclusive e corsie preferenziali). Un grazie al patrocinio concesso dal Comune di Casalbordino e a tutte le associazioni locali che hanno compreso e condiviso il grande valore per il territorio di questa festa nazionale Fai dedicata alla bellezza, decidendo così di arricchire l’evento con il loro contributo, sportivo e culturale. Per conoscere i dettagli delle nostre aperture, delle iniziative collegate, nonché eventuali variazioni di programma, seguiteci su www.giornatefai.it, e sulla pagina Facebook Delegazione FAI Vasto".

Soddisfazione da parte del sindaco di Casalbordino, Filippo Marinucci, e dell'assessore Carla Zinni: "E’ per noi motivo di orgoglio ospitare questo appuntamento culturale di caratura nazionale, volto alla valorizzazione del nostro territorio. Ringraziamo il Fai ed in particolare la delegazione di Vasto, per aver scelto la nostra città, dando la possibilità di far visitare le bellezze di Casalbordino, proprio in occasione della venticinquesima edizione di questo grande evento nazionale del Fondo Ambiente Italiano. Molte le Associazioni culturali di Casalbordino che hanno lavorato insieme al Fai vastese per la realizzazione di tanti eventi collaterali alla visita dei palazzi e della Biblioteca: La Famiglia Casalese, che offre il concerto di domenica 26 marzo nella Basilica dei Miracoli con gli alunni del Liceo Musicale di Vasto; La Fenice che ha allestito la mostra “Essere donna tra due epoche” a Palazzo Magnarapa; Nuovo Umanesimo che ha organizzato il convegno Viaggio artistico-spirituale nella devozione della Madonna dei Miracoli con il Prof. Emiliano Giancristofaro e il Prof. Del Monte; Med Mari e Deserti che ha invece previsto il concerto del gruppo Terre del Sud “Dalla Majella ai Trabocchi” presso l’Auditorium Comunale nella serata di Sabato 25 marzo".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi