Al "Mattioli" di San Salvo "Adolescenti in... dipendenti" - Rivolto alle prime e seconde classi, campagna contro le droghe
 
San Salvo   Eventi 22/03

Al "Mattioli" di San Salvo
"Adolescenti in... dipendenti"

Rivolto alle prime e seconde classi, campagna contro le droghe

“Think Family” è uno dei tanti progetti del Comune di San Salvo tesi a sostenere la buona crescita e la salvaguardia dei bambini e degli adolescenti, attraverso attività di consulenza psicologica e psicopedagogica alle famiglie. In particolare è stata messa in luce la necessità di pensare a degli interventi di sensibilizzazione rivolti specificamente agli studenti delle prime due classi dell’I.S. Raffaele Mattioli, contro l’abuso di sostanze stupefacenti e i suoi effetti deleteri, sia individuali che sociali. La campagna di sensibilizzazione è stata denominata “Adolescenti in…dipendenti”

"A tal proposito – spiega l’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini – è stato programmato un calendario di incontri con persone altamente competenti, che consentano di avere una prospettiva ad ampio spettro delle dinamiche legate al mondo delle sostanze stupefacenti, consentendo di rinforzare le conoscenze acquisite negli interventi di sensibliizzazione attraverso lo sportello di ascolto".

Domani, giovedì 23 marzo, nell’ambito del progetto Think Family, di cui è responsabile la dott.ssa Marianna Trimboli, nell’aula magna dell’Istituto Mattioli si terrà l’incontro con don Luigi Giovannoni, presidente dell’Associazione “Soggiorno proposta onlus” di Ortona. Sono previste le testimonianze di alcuni giovani ospiti della struttura e della dottoressa Valentina Toro, assistente sociale dell’Associazione “Soggiorno proposta onlus”.
Interverranno il sindaco Tiziana Magnacca, l’assessore alle Politiche sociali Maria Travaglini e la dirigente dell’Istituto Mattioli Sara Solipaca. 

Comune di San Salvo

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi