Con una pistola in pugno rapina il bar di corso Italia - Nel centro di Vasto due colpi messi a segno nel giro di 12 ore
 
 
 

Vasto   Cronaca 14/03

Con una pistola in pugno
rapina il bar di corso Italia

Nel centro di Vasto due colpi messi a segno nel giro di 12 ore

Vasto. Il bar AlbaNegozi e bar del centro storico nel mirino dei malviventi. Una rapina e un furto nel giro di 12 ore.

La rapina a mano armata è stata messa a segno ieri al bar Alba di corso Nuova Italia. Il rapinatore solitario è entrato nel locale nel primo pomeriggio, attorno alle 15. Con una pistola in pugnoaha intimato alla barista di dargli i soldi.

La ragazza gli ha aperto il registratore di cassa: dentro c'erano meno di 200 euro. Il rapinatore, un giovane che pare non abbia tradito particolari inflessioni dialettali nelle poche parole che ha detto, ha arraffato il denaro ed è fuggito, dileguandosi nelle strade circostanti. E' ricercato da polizia e carabinieri.

I militari indagano anche sul furto a Mondo Vela, il negozio d'abbigliamento all'incrocio tra corso de Parma e via Santa Maria, nel cuore della città antica (leggi la notizia).

Codici: "La città non è più tranquilla" - Secondo Riccardo Alinovi dell'associazione Codici-centro per i diritti del cittadino, "Vasto da tempo non è più una città tranquilla e la classe politica ha la responsabilità di aver sottovalutato per anni il problema sicurezza. Già gli episodi avvenuti nei mesi scorsi in via Giulio Cesare avevano destato allarme, facendo capire che ormai i malviventi non hanno paura neanche della vicinanza delle caserme delle forze dell'ordine. Il procuratore Di Florio sta svolgendo un ottimo lavoro, ma va coadiuvato dalle istituzioni comunali. Io stesso ho segnalato alle forze di pubblica sicurezza la presenza di bande di giovani che spacciano in pieno giorno".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi