No alla violenza sulle donne: anche a Vasto la panchina rossa - Marchesani: "E’ un simbolo della battaglia civile"
 
 
 

Vasto   Cultura 08/03

No alla violenza sulle donne:
anche a Vasto la panchina rossa

Marchesani: "E’ un simbolo della battaglia civile"

La locandina dell'iniziativa"La panchina rossa è uno dei simboli più rappresentativi della battaglia civile, culturale e pacifica, che tutti insieme, istituzioni e cittadini, abbiamo il dovere di compiere soprattutto per le donne di domani".

L’assessore alle Politiche sociali Lina Marchesani esprime, con queste parole, il senso della scelta dell’amministrazione comunale di Vasto di aderire alla campagna nazionale Panchine Rosse che, proprio in questi giorni, nell’ambito della cosiddetta Festa della Donna, vede condivisione in tante città italiane.

“Penso che il modo migliore per dare significato ad una festa che, purtroppo, si è ridotta a puro consumismo, sia quello di rivolgere l’attenzione su realtà vergognose come femminicidio e violenza di genere che, per il semplice fatto di essere donne, tante, troppe, di noi si trovano a subire. Ecco perché abbiamo voluto inaugurare questo simbolo e posizionarlo in uno dei luoghi più caratteristici e frequentati del nostro centro storico”, ha concluso Marchesani.

L’inaugurazione della Panchina Rossa, inizialmente prevista per questa mattina, avrà luogo nella giornata di domani, giovedì 9 marzo, alle ore 17.

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi