Presto operativo il Centro di aggregazione giovanile - La sede sarà presso il Centro culturale ’Aldo Moro’
 

Presto operativo il Centro di
aggregazione giovanile

La sede sarà presso il Centro culturale ’Aldo Moro’

Il Centro culturale 'Aldo Moro'È in fase di costituzione il Centro di aggregazione giovanile che avrà presto una propria sede, individuata dall’amministrazione comunale nei locali dove era ospitato lo sportello Suap, nell’edificio del Centro servizi culturali Aldo Moro. Come sottolineano dagli uffici comunali, si tratta di "una scelta che consentirà di rinforzare quello che sta diventando un attivo polo culturale e luogo riservato ai giovani, anche dopo la sistemazione della scalinata della villa comunale antistante il Teatro comunale. Un luogo dove i giovani possono trovare spazi idonei e svolgere le loro attività ricreative, stare insieme e relazionarsi tra loro".

"Il sindaco Tiziana Magnacca - proseguono dal Comune - ricorda come in questi anni numerose sono state le attività svolte a favore dei giovani che hanno riguardato la musica, di prevenzione ed educazione alla legalità: Con Educare per crescere sono stati realizzati spot sulla legalità e un musical con l’esibizione in piazza San Vitale dove hanno partecipato centinaia di persone. Con Chi c’è in ascolto è stato attivato nelle scuole uno sportello per raccogliere, anche con il contributo delle famiglie, le istanze legate alla prevenzione del disagio e delle fragilità giovanili. In fine il laboratorio didattico che vede per protagonisti soprattutto i più giovani".

"In concreto - sottolinea il sindaco Magnacca - siamo stati al fianco dei giovani con iniziative di prevenzione ed educazione per far crescere la cultura della legalità. La sede è sicuramente utile come spazio fisico per ospitare i ragazzi nel solco del programma da noi avviato da anni".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi