Alla Vastese non riesce la rimonta: vince il Pineto 2-1 - I biancorossi sconfitti fuori casa
 
 
 

Vasto   Sport 05/03

Alla Vastese non riesce la
rimonta: vince il Pineto 2-1

I biancorossi sconfitti fuori casa

Galizia in azioneLa Vastese torna da Pineto senza punti. Nel derby abruzzese di serie D i biancorossi vengono sconfitti 2-1 dalla squadra di mister Amaolo non riuscendo così a dare continuità alla vittoria di una settimana fa contro la Vis Pesaro. Dopo essere andati sotto di due gol i vastesi hanno provato a reagire ma non sono riusciti a trovare il pareggio.

La partita. Dopo una prima fase di studio alla prima occasione passano i padroni di casa. All’8’, dopo una percussione degli azzurri, Proietti riesce a calciare dal limite dell’area e il suo tiro potente e preciso finisce nell’angolo alla sinistra di Russo. La Vastese prova subito a reagire e, dopo una palla recuperata a centrocampo, c’è Galizia che, defilato sulla destra, calcia in porta sfiorando il palo. Ancora Vastese in avanti con De Cinque che tira in porta dopo una buona azione personale sulla sinistra ma trova la respinta della difesa di casa. Il Pineto è ben compatto in difesa e pronto a ripartire. Al 39’ Fiumara è protagonista di una buona discesa sulla sinistra con la palla messa in mezzo ed è bravo Russo ad anticipare tutti e bloccare a terra. Altre occasioni limpide nel primo tempo non ce ne sono e si va negli spogliatoi con il Pineto in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa la Vastese sembra essere tornata in campo con ben altro spirito rispetto al primo tempo. Il Pineto si fa vedere su uno schema su calcio di punizione ma sono i biancorossi a costruire le migliori trame offensive. Al 6’, dopo una buona azione manovrata, la palla arriva fuori area a Manzo che però calcia alto. Ma a segnare sono ancora una volta i padroni di casa. Al 10’, su calcio di punizione dalla sinistra la palla arriva sulla testa di Stacchiotti che batte Russo. Al 17’ la Vastese ci prova su calcio di punizione ma Galizia riesce solo a scheggiare la traversa. Il gol arriva un minuto dopo quando Fiore pesca ancora Galizia sul filo del fuorigioco e l’attaccante biancorosso è bravo nel superare Mazzocchetti con un preciso pallonetto accorciando così le distanze. Nell’ultima parte della sfida mister Favo prova a recuperare il risultato con una Vastese a trazione anteriore ma di occasioni pericolose non ne arrivano. Al 43’ la Vastese rimane in dieci: dopo un calcio d’angolo c’è un colpo di Allocca a Stacchiotti e il direttore di gara manda il capitano della Vastese negli spogliatoi. I biancorossi tentano gli ultimi assalti ma, nel primo minuto di recupero, viene fermato Prisco (che aveva colpito la traversa) per fuorigioco. Non ci sono più altre occasioni e al triplice fischio dell’arbitro a festeggiare è la squadra di casa.

Pineto – Vastese 2-1
(8’ Proietti, 9’st Stacchiotti, 18’ st Galizia)
Pineto: Mazzocchetti, Maloku, Fiumara, Logoluso, Pomante, Stacchiotti, Proietti (27’st Donatangelo), Esposito, Palumbo (20’st Ganci), Mariani, Ciarcelluti (45’st Di Rosa). Panchina: Giachetta, D’Antonio, Assogna, Colleluori, Emili, Cacciatore. Allenatore: Amaolo
Vastese: Russo, Bartoli (24’st Felici), De Cinque, Manzo (35’st Romano), Allocca, Campanella, Cosenza (10’st Prisco) , Tafili, Galizia, Fiore, Manisi. Panchina: Rinaldi, Scutti, Di Pietro, Colitto, Mensah, Santoro. Allenatore: Favo

Arbitro: Angelucci di Foligno (Pantano di Frosinone e Marchionni di Foligno)

Ammoniti: De Cinque, Cosenza, Pomante, Manzo, Logoluso
Espulso: Allocca 

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi