A Fresa vince la noia. Prima vittoria per mister Liberatore - In Prima categoria vince solo il Real Montazzoli. Carunchiesi ko
CHIUDI [X]
 
 
 

A Fresa vince la noia. Prima
vittoria per mister Liberatore

In Prima categoria vince solo il Real Montazzoli. Carunchiesi ko

Esordio dal primo minuto positivo per GiampietroPRIMA CATEGORIA, GIRONE B
Una giornata che segna ancora un ko pesante per la Marcianese e dà più di un'indicazione su quella che sarà l'ultima parte di campionato per le altre squadre del Vastese impegnate in Prima categoria.
Promette scintille il cammino che il Real Montazzoli ha già intrapreso da tempo. I biancazzurri vincono per 2 a 0 contro il Paglieta e si portano a 37 punti insieme al Piazzano. Per ora, c'è solo l'imprendibile Ortona (a 53 punti) più forte.
Non gioisce invece lo Scerni che nello scontro diretto per i play off incappa in una sconfitta in trasferta di misura. Finisce 1 a 0 (rete di Bryan Legrady) contro il San Vito che ora dista un solo punto. Gli scernesi comunque occupano ancora l'ultimo posto utile per gli spareggi. 

Un'altra parata di Giampietro (Sporting)Conquista un punto lo Sporting San Salvo in trasferta a Fresagrandinaria. Nella partita contro i biancorossi vince la noia, finisce 0 a 0 con i portieri non molto impegnati nell'arco dei 90 minuti. A proposito di portieri, da segnalare l'esordio positivo da titolare di Francesco Giampietro, fuoriquota sansalvese che sostituisce Paolo Cilli dal 1° minuto rendendosi protagonista di ottimi interventi. Nel primo tempo vola all'incrocio su colpo di testa di Gabriele Ottaviano per poi ripetersi su punizione di Vasiu e un'altra conclusione dello stesso Ottaviano. Lo Sporting, invece, i pericoli principali ai fresani l'ha portati con il capitano Silvio Cardarella che nei primi minuti da posizione ravvicinata si fa parare la conclusione da Gaudino e con Argirò che trova sul proprio tiro dal limite il rimpallo su un difensore. Le emozioni finiscono qui. 

Della Penna a Roccaspinalveti regala tre punti importanti frutto della vittoria contro la Marcianese. 1 a 0 per i locali e lancianesi che si allontanano dalla zona play off.
Chiude la giornata delle vastesi la vittoria pirotecnica del Trigno Celenza a Vasto contro il Real Porta Palazzo nella sfida-salvezza di giornata. Finisce 5 a 3. I celenzani vanno in vantaggio per 3 reti a 0, i gialloneri arrivano al pareggio con Priolo (doppietta) e Marchesani, ma negli ultimi minuti i biancazzurri prendono nuovamente il largo nonostante l'inferiorità numerica per l'espulsione di un giocatore. Periodo per la squadra di mister Vino che durante la settimana ha anche ricevuto la sgradita visita dei ladri durante l'allenamento [LEGGI].

LA 7ª GIORNATA DI RITORNO
Piazzano - Guastameroli 3-0
Roccaspinalveti - Marcianese 1-0
Tre Ville - Ortona 0-2
Real Montazzoli - Paglieta 2-0
S. Vito - Scerni 1-0
Fresa - Sporting San Salvo 0-0
Real Porta Palazzo - Trigno Celenza 3-5 
Riposa Tollese Calcio

LA CLASSIFICA
Ortona 53

Piazzano 37
Real Montazzoli 37
Guastameroli 35
Scerni 29

S. Vito 28
Sporting San Salvo 26
Marcianese 26
Paglieta 25
Roccaspinalveti 25
Tollese 24
Fresa 19

Trigno Celenza 17
Real Porta Palazzo 11

Tre Ville 11

IL PROSSIMO TURNO
Guastameroli - Tollese
Marcianese - Real Porta Palazzo
Ortona - Piazzano
Real Montazzoli - San Vito
Scerni - Roccaspinalveti
Sporting San Salvo - Tre Ville
Trigno Celenza - Fresa

SECONDA CATEGORIA, GIRONE F
Il gruppetto di testa fa il vuoto dietro di sé non sbagliando un colpo. Inizia l'Atletico Cupello che nella sfida non scontata contro il Mario Turdò passa con un 2 a 0 interno grazie ai gol dei soliti Mirolli e Luciano. I biancorossi di mister Carbonelli mantengono un ritmo altissimo che permette di conservare la testa della classifica con un buon margine in attesa dei recuperi del Mario Tano.
L'Odorisiana segue a ruota nella striscia positiva battendo per 3 a 0 il Carunchio 2010 sempre più ultimo in fondo alla classifica. Trasferta facile per gli uomini di mister Marrocco che vanno a segno con Mirko Di Matteo (25'), Eugenio Vitelli su rigore (40') e nei minuti di recupero nuovamente con Di Matteo.
Nell'anticipo di sabato gli atessani del Mario Tano in casa hanno battuto per 2 a 1 il Real Carpineto Sinello che, andato in svantaggio, aveva trovato il pareggio con Marco Zocaro.

A un punto dalla zona play off c'è lo Sporting Vasto che con Antonio Liberatore in panchina trova la vittoria esterna a San Buono contro una diretta rivale: 3 a 0 firmato D'Amelio (doppietta) e Sputore.
Conclude la giornata di la vittoria convincente del Gissi di mister Ascatigno che in casa si disfa del Real Casale per 2 a 0. Ci pensa Valerio Croce con una doppietta a regolare i casalesi che dopo le difficoltà iniziali hanno trovato in campionato la giusta stabilità. 
Si tornerà in campo mercoledì primo marzo con il recupero delle partite non disputate il 15 gennaio valevoli per il 15° turno di campionato. 

LA 6ª GIORNATA DI RITORNO
Atletico Cupello - Mario Turdò 2-0
Carunchio 2010 - Odorisiana 0-3
Villa S. Maria - Palena 2-5
Tornareccio - Quadri 2-2
Mario Tano - Real Carpineto Sinello 2-1 (ieri)
Gissi - Real Casale 2-0
Di Santo Dionisio - Sporting Altino 0-1
San Buono - Sporting Vasto 0-3

LA CLASSIFICA
Atletico Cupello 52

Odorisiana 45
Mario Tano 45
Palena 34
Sporting Altino 33

Sporting Vasto 32
San Buono 31
Di Santo Dionisio 24
Gissi 23
Mario Turdò 21
Tornareccio 21
Real Casale 17
Real Carpineto Sinello 12

Villa S. Maria 10
Quadri 9

Carunchio 2010 4

I RECUPERI DEL 1° MARZO
Mario Tano - Di Santo Dionisio
Mario Turdò - Real Casale
Palena - Sporting Altino
Quadri - Gissi
Real Carpineto Sinello - Villa Santa Maria
Tornareccio - Carunchio 2010

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi