Poliziotto generoso dona 950 libri alla biblioteca comunale di Vasto - La storia - Il gesto d’altruismo di Sergio Zanni
 
Vasto   Personaggi 25/02

Poliziotto generoso dona 950 libri
alla biblioteca comunale di Vasto

La storia - Il gesto d’altruismo di Sergio Zanni

Sergio ZanniLeggere è una sua passione. In casa ha 950 libri. Decide di non tenerli per sé, ma di metterli a disposizione di tutti i vastesi. Per questo, prende i volumi, li carica in macchina un po' alla volta e li regala alla biblioteca comunale Mattioli.

Lui è Sergio Zanni ed è un poliziotto in servizio da anni al Commissariato di Vasto; cinquantatreenne, vastese di adozione, sorriso e battuta sempre a portata di mano. In rigoroso accento modenese, perché è originario di Zocca, il paese di Vasco Rossi. 

Grazie al suo gesto d’altruismo, gli scaffali di Palazzo Mattioli si arricchiscono di quasi un migliaio di nuovi libri.

Un paio di settimane fa.

Zanni va nello storico edificio di corso De Parma e chiede se è possibile fare una donazione. La risposta è positiva. E poi spiega a Zonalocale.it: "Sono tanti, mi piace leggere da sempre. Sono romanzi di autori italiani e stranieri, li porterò un po' alla volta. Altrimenti, ci vuole un camion...". 

Oggi, quando si avvia a completare la consegna, racconta: "Li ho portati quasi tutti. Ne mancano alcuni, finirò la prossima settimana". Da oggi la biblioteca comunale è più fornita.  

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi