Tenta la rapina in rosticceria, ma cade e finisce in ospedale - Maldestra fuga del ladro, che precipita da un muro
 
 
 

San Salvo   Cronaca 23/02

Tenta la rapina in rosticceria,
ma cade e finisce in ospedale

Maldestra fuga del ladro, che precipita da un muro

I segni della colluttazioneSi conclude con una rovinosa caduta e con il ricovero in ospedale la maldestra fuga dell'uomo che oggi pomeriggio ha tentato di rapinare una rosticceria a San Salvo.
È accaduto in piazza Artese (in centro) verso le 19.30. Il rapinatore – e' la testimonianza dei titolari a zonalocale.it – ha fatto irruzione nel locale armato di un coltello cercando di prelevare l'incasso.

Ne e' nata una colluttazione con i proprietari, presenti nel locale. Il malvivente è così fuggito a piedi. In via Fontana Vecchia il ladro è caduto da un muro rimanendo ferito. È stato così necessario l'intervento del 118 che lo ha trasportato al "San Pio" di Vasto; è in arresto. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia e vigili urbani. Il sospetto è che il rapinatore sia del posto o di qualche comune limitrofo.
Solo ieri notte i carabinieri hanno arrestato un ladro d'auto in flagranza di reatro in pieno centro [LEGGI]. Due notti fa, invece, l'arresto di un altro malvivente proveniente dalla Puglia dopo un inseguimento a bordo del furgone appena rubato sempre a San Salvo [LEGGI].

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi