Un’altra auto "sfondata" da un cinghiale sulla Trignina - L’incidente durante la notte, il grosso animale ancora sul ciglio della strada
 
Cupello   Cronaca 19/02

Un’altra auto "sfondata" da un
cinghiale sulla Trignina

L’incidente durante la notte, il grosso animale ancora sul ciglio della strada

Il cinghiale mortoAncora un'auto sfondata da un grosso cinghiale in attraversamento sulla Statale "Trignina". È successo nella notte, intorno alle 24 nel tratto nel territorio di Cupello in corrispondenza dello svincolo per la fondovalle Treste. Notevole la mole dell'animale – morto nell'impatto – e ingenti i danni al veicolo che ha ha avuto bisogno del carrattrezzi perché inutilizzabile; fortunatamente, pare che non ci siano state conseguenze per le persone a bordo. La carcassa dell'animale è ancora a bordo carreggiata in attesa che qualcuno lo rimuova. 

I PRECEDENTI - Non è la prima volta che un'auto viene distrutta sulla Statale 650 nell'impatto con questi animali selvatici. La sera dell'8 maggio 2016 un cinghiale causò un tamponamento a catena che coinvolse ben 4 automobili in territorio di San Salvo [LEGGI].
Il 18 ottobre sempre dello scorso anno, invece, un autobus di linea di lavoratori diretti alla zona industriale sansalvese investì, nelle prime ore dela mattino, un altro cinghiale in territorio di Celenza sul Trigno. Pesanti i danni: la ditta di autotrasporti fu costretta a inviare sul posto un mezzo sostitutivo [LEGGI].

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi