La Dinamo espugna Tufillo, il Lentella allunga. Sansalvese 3 a 2 - La Sansalvese si salva nel recupero. Primi punti per il Guilmi
 
San Salvo   Sport 15/02

La Dinamo espugna Tufillo, il
Lentella allunga. Sansalvese 3 a 2

La Sansalvese si salva nel recupero. Primi punti per il Guilmi

La Dinamo festeggia vittoria e presidenteRecupero della 12ª giornata contrassegnato dal colpaccio a sorpresa della Dinamo Roccaspinalveti che in trasferta supera la Virtus Tufillo in corsa per la vittoria del campionato per 3 a 2. I gialloneri si confermano avversari ostici che non mollano mai. Per la seconda volta consecutiva recuperano una partita dopo essere andati sotto per due volte e per la seconda volta fermano la diretta inseguitrice della capolista.
A Tufillo è un Piccinini in forma strabiliante a fare il regalo più grande al presidente Mattia Suriano che oggi festeggia il compleanno. Alla Virtus che ora si ritrova a -4 dalla capolista Lentella non basta la doppietta di Mirko Fiore. I bianco azzurri, ora terzi, potranno contare sul recupero con il Casalanguida per riaccorciare la classifica. La Dinamo, dal canto suo, riaccende le speranze per l'ultimo posto disponibile per i play off che sembrava ormai lontano.

I gialloverdi di mister De Ninis in trasferta a Castiglione Messer Marino tornano con tre punti. Partita, questa, disputata grazie al lavoro in settimana dei giovani della squadra che hanno reso praticabile il campo ancora sommerso dalla neve. Il Lentella parte benissimo e con una doppietta di Giuseppe Tracchia e una rete di Domenico Desiderio (calcio di rigore) si porta subito sul 3 a 0; da annotare prima dello scadere una traversa di D'Ippolito su calcio di punizione. Il probabile appagamento provoca un calo di tensione e la New Robur rischia la rimonta grazie a Francesco Bellisario e Domenico Sciartilli; 3 a 2 per gli ospiti il finale. La formazione di Castiglione seppur sconfitta ha dimostrato di poter ambire ancora a un posto nei play off. La capolista, nonostante importanti assenze, gioisce per l'aumento del distacco sulle inseguitrici.

Griguoli esulta e si toglie la magliaTorna al secondo posto la Sansalvese, ma rischiando grosso. Sul campo di via Stingi vince per 3 a 2 contro il Montalfano negli ultimi secondi del recupero in 11 contro 10. I sansalvesi partono benissimo e al primo minuto Di Virgilio prima chiama al difficile intervento Di Santo (in grande spolvero quest'ultimo) e sul calcio d'angolo seguente insacca per l'1 a 0. Dopo la sfuriata iniziale, i padroni di casa si spengono e i gialloverdi iniziano a cercare la via del gol. Lo trovano nel secondo tempo grazie a Paolo Griguoli che finalizza al meglio un contropiede. Croce e delizia per l'attaccante di Montalfano: si toglie la maglia per esultare beccando la seconda ammonizione e la conseguente espulsione, salterà il match con la capolista.
In superiorità numerica la Sansalvese avanza e non trova la rete solo grazie alle prodezze di Di Santo. Il Montalfano aspetta e cerca di ripartire in contropiede rendendosi sempre pericoloso. Palena ha l'occasione buona per il sorpasso ma il pallonetto finisce di poco alto sulla traversa.

L'esultanza della Sansalvese per il gol del 3 a 2La squadra di mister Suero si rifà poco dopo: Frasca viene atterrato in area e l'arbitro assegna il rigore che Rocco Colombaro trasforma. Per i padroni di casa gli spettri di Roccaspinalveti suonano come una sveglia; così i sansalvesi iniziano a cercare con insistenza la via del gol. Ci riesce Argentieri che calcia dall'altezza del dischetto firmando il pari. La pressione aumenta e i minuti passano. La gara sembra dover prendere la strada del pareggio, ma all'ultimo assalto i sansalvesi passano. Sugli sviluppi di un calcio piazzato, in mischia, al quinto minuto di recupero, Mazzetti segna il definitivo 3 a 2. I sansalvesi tornano al secondo posto, mentre i gialloverdi recriminano per l'occasione sfumata all'ultimo pur restando in zona play off.

Un posto fisso nella zona degli spareggi continua ad averlo il Torrebruna che oggi ha avuto vita facile in casa contro il Vasto United. Finisce 3 a 0 per i granata con le reti di Domenico D'Acciaro (doppietta) e Francesco Marianacci.

La festa del TorrebrunaTorna a vedere la luce anche il Real San Giacomo che si aggiudica il non facile match contro l'Aurora Furci. Finisce anche qui 3 a 2 per gli ospiti; per i furcesi una doppietta di Micle. I padroni di casa dopo essere andati in vantaggio restano in 10 per l'espulsione del portiere Andrea Di Santo per fallo da ultimo uomo e in porta deve andare un giocatore (a causa dell'indisponibilità del secondo), Alex Di Silvio. Circostanza, questa, che ha influenzato la prestazione dell'Aurora. Gli ospiti riportano tre punti importanti a casa grazie a Devid D'ascenzo, Loris Di Fonzo ed Emanuele Di Virgilio.

Un altro risultato a sorpresa arriva dal difficile campo del Casalanguida. L'impresa è riuscita all'Atletico Vasto che ribalta il passivo iniziale con Bamba Kane e Diego Ventrella. 2 a 1 il finale con i locali che si sono complicati la vita dopo la rete del vantaggio provvisorio di Giuseppe Di Marco.
Chiude la giornata la prima vittoria del Guilmi che lascia quota 0 punti e l'ultimo posto battendo il Pollutri per 4 a 1. Sono proprio i granata, ora, il fanalino di coda, ma con la certezza che questo campionato non finirà con squadre a 0 punti come il Real Liscia dell'anno scorso. I padroni di casa si impongono grazie alle reti di Loris Tracchia, Marco Mucci, Daniele Zocaro e Nicola De Cinque; gol della bandiera degli ospiti di Stefano Pallotta.
 

Bamba Kane e Diego Ventrella (Atletico Vasto) oggi in golI RISULTATI
Aurora Furci - Real San Giacomo 2-3
Casalanguida - Atletico Vasto 1-2
Guilmi - Pollutri 4-1
New Robur - Lentella 2-3
Sansalvese - Montalfano 3-2
Torrebruna - Vasto United 3-0
Virtus Tufillo - Dinamo Roccaspinalveti 2-3

LA CLASSIFICA
Lentella 36

Sansalvese 34
Virtus Tufillo 32*
Torrebruna 28
Montalfano 25

New Robur 24
Dinamo Roccaspinalveti 24
Real San Giacomo 23
Aurora Furci 20
Casalanguida 20*
Atletico Vasto 12
Vasto United 10
Il Vasto United in trasferta a TorrebrunaGuilmi 3
Pollutri 2 
* una partita in meno

Guarda le foto

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi