Giorgia Desiato e Chiara Cieri si aggiudicano"Un poster per la Pace" - La premiazione ieri a San Salvo
 
San Salvo   Eventi 12/02

Giorgia Desiato e Chiara Cieri si
aggiudicano"Un poster per la Pace"

La premiazione ieri a San Salvo

Sono Giorgia Desiato per la scuola media di San Salvo e Chiara Cieri per quella di Fresagrandinaria e Lentella i vincitori del concorso artistico “Un poster per la Pace” edizione 2016/17 sull tema “Una celebrazione della pace” organizzato dal Lions Club San Salvo. Alla presenza del sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, del sindaco di Fresagrandinaria, Giovanni Di Stefano, e consigliere del Comune di Lentella Gianni Cordisco, hanno sfilato i quaranta finalisti selezionati tra i 341 alunni partecipanti, dalla giuria presieduta dal professor Orlando Raspa.

In assenza del presidente Emanuele Cieri, la serata è stata condotta da Virginio di Pierro, dal cerimoniere Antonio Cocozzella e dall’officer per Un Poster per la Pace, Silvana Marcucci. Il sindaco di San Salvo nel suo intervento ha voluto sottolineare che la costruzione della pace parte da noi, nelle famiglie, nelle scuole e nella vita di tutti i giorni. Affascinante l’intervento del prof. Orlando Raspa che ha illustrato il collegamento tra arte e pace nella storia.

La cerimonia si è svolta nell’Auditorium della Banca di Credito Cooperativo della Valle del Trigno in presenza del presidente della 6ª circoscrizione Luigi Marcello, del responsabile distrettuale del Poster per la Pace Pietro Tamasi, della dirigente scolastica Anna Orsatti del 2° circolo e degli assessori comunali Maria Travaglini, Giancarlo Lippis e Oliviero Faienza.
Gli inni sono stati suonati dai ragazzi della scuola media di San Salvo magistralmente guidati dal maestro Fausto Esposito.

Giorgia Desiato e Chiara Cieri concorreranno alla selezione a livello distrettuale avranno la possibilità di arrivare tra i 23 finalisti premiati a livello mondiale con un assegno di 500,00 dollari mentre il vincitore del primo premio internazionale riceverà 5.000,00 dollari e avrà diritto a un viaggio con il presidente del club sponsor e due familiari alla cerimonia di premiazione che si terrà in occasione della giornata Lions presso la sede delle Nazioni Unite.

Un ringraziamento agli altri finalisti che sono arrivati sul podio: Elettra Zoe Maccarone e Giulia Giammichele per la scuola media di San Salvo; Riccardo Crisante e Mattia Forlano per Fresagrandinaria, tutti omaggiati con una bellissima targa ricordo offerta dello sponsor Ottica Mia.

Nel corso della serata, il Lions Club San Salvo ha illustrato una serie di service che sta portando avanti sia a livello locale che a livello mondiale, come la raccolta occhiali usati, l’addestramento di cani guida per non vedenti, la colletta alimentare, i progetti contro l’abuso sui minori, la sensibilizzazione dei ragazzi alla prevenzione dei tumori, la creazione di un periodico locale diretto da Michele Molino e il service curato da Agostino Venanzio Bolognese che ha effettuato visite mediche specialistiche per tutti i bimbi della prima classe nelle scuole elementari di San Salvo.

Lions Club San Salvo

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi