San Salvo, studente disabile picchiato mentre gli altri filmano - Intervenuti 118 e carabinieri, indagini in corso sul grave episodio
 
San Salvo   Cronaca 10/02

San Salvo, studente disabile
picchiato mentre gli altri filmano

Intervenuti 118 e carabinieri, indagini in corso sul grave episodio

Carabinieri a San SalvoGrave episodio di bullismo alcuni giorni fa all'I.I.S. "Mattioli" di San Salvo. Da quanto si apprende, un ragazzo con disabilità sarebbe stato portato in bagno da almeno altri due studenti che gli hanno prima gettato acqua addosso per poi colpirlo con calci mentre era a terra. Ad aggravare l'episodio il fatto che altri studenti presenti in quel momento riprendessero la scena coi cellulari, deridendo il malcapitato.

Per il ragazzo preso di mira è stato necessario l'intervento di un'ambulanza del 118 – soprattutto per lo stato emotivo dopo l'aggressione. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di San Salvo.

Mentre già sono scattati i provvedimenti disciplinari da parte dell'istituto scolastico per gli autori del vile gesto, le forze dell'ordine confermano a Zonalocale.it il grave episodio specificando che i militari sono al lavoro per accertare l'accaduto e tutte le responsabilità. Probabile che le indagini in corso riguardino anche chi ha filmato la scena diffondendola in rete

Un'aggressione, questa, avvenuta quasi in concomitanza della prima Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo (in programma il 7 febbraio scorso). Un'amara coincidenza da cui trarre un suggerimento: probabilmente, c'è bisogno di altro rispetto ai vuoti slogan di queste occasioni, a partire dall'abbattimento del silenzio che spesso circonda tali episodi.

di Antonino Dolce (a.dolce@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi