Imprenditore vastese muore in Romania: si indaga sulle cause - Titolare di un’impresa di movimento terra, era a Bucarest per motivi di lavoro
 
Vasto   Cronaca 10/02

Imprenditore vastese muore
in Romania: si indaga sulle cause

Titolare di un’impresa di movimento terra, era a Bucarest per motivi di lavoro

Antonio Di TottoE' morto a Bucarest, dove si trovava per motivi di lavoro, Antonio Di Totto, imprenditore 40enne di Vasto, titolare di un'impresa di movimento terra. Le cause del decesso sono ancora da chiarire.

La magistratura rumena ha disposto l'autopsia sul corpo senza vita di Antonio, che il prossimo dicembre avrebbe compiuto 40 anni.

Oggi, alle 13, le autorità diplomatiche hanno dato ai familiari la triste notizia. Antonio Di Totto lascia la moglie Elena. Si erano sposati nel 2015.

La denuncia di scomparsa - Una denuncia di scomparsa di un imprenditore vastese di 40 anni è stata presentata al Commissariato di Vasto. L'uomo si trovava a Bucarest per motivi di lavoro.

Sono in corso le verifiche delle forze dell'ordine e degli organi diplomatici. 

In apprensione parenti, amici e conoscenti del'uomo, titolare di un'impresa di movimento terra. Partiva spesso per la Romania per seguire direttamente i lavori della ditta. 

Stamattina, nel Commissariato di polizia di via Bachelet, i familiari hanno formalizzato la denuncia di scomparsa.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi