Domenica amara per la Vastese sconfitta 2-0 dalla Recanatese - I biancorossi puniti nella ripresa dalla rete di Sartori e dal rigore di Degano
 
 
 

Vasto   Sport 05/02

Domenica amara per la Vastese
sconfitta 2-0 dalla Recanatese

I biancorossi puniti nella ripresa dalla rete di Sartori e dal rigore di Degano

Recanatese-VasteseAncora una domenica senza gioie per la Vastese. Nella 22ª giornata del campionato di serie D i biancorossi sono stati sconfitti 2-0 dalla Recanatese. Dopo una lunga serie di pareggi per i biancorossi è la seconda sconfitta di fila, dopo quella di una settimana fa con la Fermana mentre l’ultima vittoria è datata 11 dicembre 2016, quando la Vastese riuscì a battere la Civitanovese. Oggi, nonostante abbia tenuto in mano il gioco per lunghi tratti del match, la squadra di mister Colavitto non è riuscita a sbloccare la partita, venendo poi punita dai marchigiani nella ripresa. E domenica all’Aragona arriverà un famelico Matelica a caccia di punti per tentare l’aggancio alla Fermana. 

La partita. Inizia avanti la Vastese, con Fiore che al 4’ ci prova da fuori area ma il suo tiro finisce di poco alto sopra la traversa. Rispondono i padroni di casa con Sartori che con una conclusione dalla lunghissima distanza manda a lato. Al 10’ ancora una buona azione di marca biancorossa, con Azzolini pronto a respingere la conclusione di Prisco imbeccato da Fiore. È bravo Russo al 18’ ad anticipare Degano su un traversone dalla fascia di Villanova. Al 22’ Vastese pericolosa sul calcio di punizione di Fiore che per un soffio non viene agganciato da Cosenza per la conclusione in porta. Per la Recanatese è il difensore Mordini a tentare il “gol della domenica”: dopo aver recuperato palla in difesa vede Russo leggermente fuori dai pali e ci prova direttamente da metà campo ma con un tiro che finisce abbondantemente a lato. La Vastese spinge e alla mezz’ora è provvidenziale la chiusura su Falco per impedire a Prisco di arrivare alla conclusione dopo un pallone perso da Patrizi. Al 40’ Colavitto è costretto a sostituire Scutti, infortunatosi in un contrasto, con Manisi. Nel finale i padroni di casa si rendono pericolosi con un batti e ribatti in area che porta al tiro prima Gabrielli e poi Sartori con la difesa biancorossa che respinge. Dopo i primo 45 minuti il risultato è fermo sullo 0-0.

Nella ripresa i vastesi provano a spingere, al 14’ Fiore conclude da fuori area ma trova la ribattuta della difesa avversaria. Un minuto dopo Prisco in acrobazia sfiora il palo. Ma a passare in vantaggio è la Recanatese, al 15’, grazie alla conclusione di Sartori ben servito da Villanova. Gli ospiti non si rassegnano ed è ancora Fiore a provarci da fuori area, al 19’, con Azzolini che deve respingere di pugno. Ma l’inerzia del match si è spostata dalla parte dei padroni di casa che prima si vedono negare il gol dalla parata superba di Russo su calcio piazzato di Degano, poi arrivano al raddoppio. Al 25’ il direttore di gara ravvisa un’irregolarità su azione di calcio d’angolo e assegna il rigore. Sul dischetto si presenta Degano che con freddezza sigla il 2-0. La Vastese si getta in avanti per cercare di raddrizzare la partita ma non ha fortuna. Al 33' Prisco manda alto su cross di Romano. Nei minuti finali è ancora il centravanti biancorosso a provarci con Azzolini che si salva aiutato dal palo e con la ribattuta di Cosenza respinta dalla difesa. Dopo 5 minuti di recupero finisce la partita con i padroni di casa che festeggiano per la conqusita di 3 punti preziosi in chiave salvezza e la Vastese che mastica amaro.

Recanatese - Vastese 2-0
(15’st Sartori - 25’st Degano [R])
Recanatese:Azzolini, Tomassetti, Mordini, Loiodice, Patrizi, Falco, Gabrielli, Lauria (48'st Garcia), Sartori (38’st Dominici), Degano, Villanova (46'st Sabatucci). Panchina: Foiera, Conti,Guzzini, Senigalesi, Rinaldi, Fioretti. Allenatore:Soda
Vastese:Russo, De Cinque, Scutti (40’ Manisi - dal 27’st Colitto), Tafili, Allocca, Bartoli, Cosenza, Manzo (30’st Romano), Prisco, Fiore, Felici. Panchina: Rinaldi, Irace, Mensah, Colitto, Marconato, Santoro, Galizia. Allenatore:Colavitto
Arbitro:Daniele De Tommaso di Rieti (Francesco Laganà  di Carrara e Antonio Di Lauro di Frattamaggiore)
Ammoniti: Falco, Mordino, Romano

Serie D girone F - La 22ª giornata
Romagna Centro - Alfonsine 1-1
Campobasso - Castelfidardo 2-0
Pineto - Jesina 0-0
Vis Pesaro - San Nicolò 3-0
Olympia Agnonese - Sammaurese 0-0
Monticelli - San Marino 1-1
Matelica - Civitanovese 1-0
Recanatese - Vastese 2-0
Riposa: Fermana

La classifica - 44 Fermana*; 40 Matelica*; 38 Vis Pesaro; 33 Sammaurese; 32 Vastese*, San Nicolò**; 29 Olympia Agnonese*; 27 Monticelli, Jesina*; 26 San Marino*; 22 Pineto*, Romagna Centro, Campobasso*; 19 Recanatese; 18 Alfonsine; 16 Civitanovese*; 15 Castelfidardo. **due partite in meno *una partita in meno.

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi