"Maresciallo gli ha parlato, lo ha abbracciato e portato in caserma" - Omicidio, parla il comandante dei carabinieri. Domani convalida e funerali
 
Vasto   Cronaca 03/02

"Maresciallo gli ha parlato, lo ha
abbracciato e portato in caserma"

Omicidio, parla il comandante dei carabinieri. Domani convalida e funerali

La convalida dell'arresto di Fabio Di Lello è fissata per domattina quando, alle 10.30, a Vasto, nella chiesa di Santa Maria del Sabato Santo, i funerali di Italo D'Elisa, il 21enne ucciso due giorni fa a colpi di pistola in viale Perth. Il maggiore Giancarlo Vitiello, comandante della Compagnia di piazza Dalla Chiesa, racconta la telefonata in cui Fabio Di Lello ha confessato e il colloquio tra l'ex calciatore e il maresciallo Antonio Caastrignanò. Oggi, nell'Istituto di medicina legale di Chieti, la seconda parte dell'autopsia, iniziata ieri pomeriggio con la ricognizione cadaverica esterna. Il medico legale, Pietro Falco, fornisce le prime informazioni.

Guarda il video

Commenti


Video - "Di Lello ci ha telefonato dopo l'omicidio"

Servizio di Michele D'Annunzio - Riprese e montaggio di Nicola Cinquina



 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi